Menu

Maria, 50 anni di corsi Uisp. “La ginnastica è la mia vita”

Premiata a San Pietro in Casale la 90enne da record

Per declinare il significato della parola comunità basta recarsi a San Pietro in Casale, durante i corsi di ginnastica dolce per anziani organizzati dalla Uisp nella palestra del Centro Sportivo Giacomo Bulgarelli. Si sta insieme, si suda quel che serve e poi, dopo l’esercizio, ci si ritrova per due chiacchiere.

L’ultima festa è stata pochi giorni fa. La “scusa”: il compleanno della signora Maria, arzilla novantenne che da 50 anni frequenta i corsi di ginnastica Uisp. Un record che è stato festeggiato da una grande mangiata collettiva con targa finale alla presenza di Gino Santi, Presidente Uisp Bologna, Paola Paltretti, Vicepresidente Uisp Bologna, e Fabio Casadio, Direttore Uisp Bologna. È stato il Presidente Gino Santi a sottolineare l’importanza dell’esempio di Maria come segno di continuità dell’esercizio fisico e di risultato in termini di salute. La signora infatti è in gran forma.

Maria ha ringraziato e si è ricordata quando all’età di quarant’anni, dopo un’operazione invasiva, faticava addirittura a camminare. “Per me la ginnastica è tutto – ha detto – mi ha rimesso in piedi quando non riuscivo a muovermi. Per fortuna seguii il consiglio di mia figlia che mi portò in palestra per cominciare e adesso fa parte della mia vita”. “Maria è un simbolo – spiega la sua ex insegnante, Grazia Franzaroli, responsabile per Uisp delle attività a San Pietro in Casale – e con lei oggi festeggiamo anche altre nostre signore di 80 e più anni”. “È un gruppo meraviglioso – commenta l’insegnante Simona Testoni, che segue Maria da 29 anni – si sostengono a vicenda e anzi aiutano anche me, c’è amicizia c’è fiducia l’una nell’altra e oltre a far ginnastica facciamo anche tanto altro”.

Tra gli oltre 100 invitati al compleanno di Maria, per lo più compagni di corso e amici di lunga data, anche il sindaco di San Pietro in Casale, Claudio Pezzoli: “La cosa più bella è vedere tante persone che si incontrano, che stanno insieme, non solo a tavola – ride – ma anche la mattina presto per fare attività fisica; questo fa bene a tutta la comunità. La signora Maria l’abbiamo premiata oggi come Prima Atleta Comunale perché quando lei iniziava l’attività io facevo la prima elementare e questo fa pensare tanto”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email