Menu

8 Marzo tutti i giorni

Festa della Donna

Una leggenda narra che la Festa della Donna sia stata istituita nel 1908 in memoria delle operaie morte nel rogo di una fabbrica di New York, la Giornata nacque però ufficialmente negli Stati Uniti solo nel febbraio del 1909. La data dell’8 marzo entrò per la prima volta nel 1917, quando  le donne di San Pietroburgo scesero in piazza per chiedere la fine della guerra.
Nel 1946, per la prima volta, tutta l’Italia ha ricordato la Festa della Donna ed è stata scelta la mimosa, che fiorisce proprio nei primi giorni di marzo, come simbolo della ricorrenza.

L’8 marzo diventa un’opportunità per non disperdere conquiste e non dimenticare la situazione di discriminazione che molte donne ancora vivono nel mondo. Una giornata in cui ricordare conquiste sociali e politiche delle donne, occasione per rafforzare la lotta contro le discriminazioni e le violenze.

Ma per noi di Uisp è festa tutti i giorni e così deve essere.

Come ogni anno sono moltissime e di vario genere le manifestazioni organizzate sul territorio dall’Uisp.

“Questo è il nostro modo concreto di essere al fianco delle donne anche per l’8 marzo – spiega Manuela Claysset, responsabile politiche di genere Uisp nazionale – un impegno che vede la nostra associazione impegnata ogni giorno, a partire da questa ultima campagna Congressuale che registra una crescita della presenza delle donne nei ruoli di presidenza dei Comitati territoriali e regionali, un incremento che significa nuove visioni, nuove idee da parte delle nostre dirigenti e che avranno certamente spazio nel proseguo del percorso congressuale.”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email