Trofeo Regionale Solo Dance – 12 maggio

Calderara di Reno ospita questo week end il Trofeo Regionale di Solo Dance su doppia pista. Nella pista in legno sabato erano in programma le danze obbligatorie e la style dance della divisione internazionale e della Master Uisp. Molti gli atleti presenti che hanno portato gli atleti a gareggiare fino alle 21. Per loro oggi pomeriggio ci sarà la danza libera che determinerà la classifica finale.

Nella pista in cemento erano in programma le gare della categoria Debuttanti e della Divisione Nazionale terminate con le prime premiazioni.

La categoria dei Debuttanti Mini On Dance ha visto salire sul podio due atlete della U.P. Calderara: Anastasia Gaia seconda e Feliciani Margaux terza.

Nei Debuttanti Start Dance vince nettamente Orlandi Elisa Andrea della U.P. Calderara.

Nei Primavera Divisione Nazionale si classifica prima D’Oria Sofia delle Aquile Verdi.

La categoria Allievi Uisp prevedeva ben 13 atlete tutte del nostro provinciale. Doppietta Orizon che conquista il primo e il secondo posto grazie a Baroni Cecilia e Deiola Eleonora. Al terzo posto Marzaroli Sara della Pol. Monterenzio.

Negli Juniores Uisp erano presenti ben 24 atlete e i primi 4 posti sono stati tutti occupati da atlete della Polisportiva Orizon. Tiesi Elisa Sofia si è classificata prima, Lockward Jimenez Lizzy Marie seconda, Balardi Arianna terza, mentre Ronca Sofia è stata ai piedi del podio.

Santagada Caterina della Pol. Funo ha vinto nella categoria Azzurri Giovani con lo stesso punteggio della seconda classificata. Al terzo posto Patelli Giorgia della U.P. Calderara.

Vignudelli Eleonora della Progresso Fontana vince negli Azzurri Uisp e nella stessa gara il fratello Riccardo si è classificato terzo.

La categoria Master ha concluso il sabato di gare con il successo di Zanelli Alice della Progresso Fontana, il secondo posto della compagna di squadra Lambertini Serena e il terzo di Pagni Alice della Pol. Orizon.

Alcune delle atlete in gara ieri, oggi saranno in pista con la gara del libero Plus che determinerà una classifica generata dalla somma delle prime due danze obbligatorie di sabato con i punteggi del libero.