Trofeo Nazionale Formula del 02/07/2018

Prende il via a Scanno (AQ) il Trofeo Nazionale Formula 2018 che vedrà scendere in pista quasi 1.300 atleti provenienti da ogni parte d’Italia. Mai come quest’anno il termine Trofeo viene rappresentato perfettamente dalla formula che la Struttura di Attività Nazionale ha deciso di adottare per la prima volta. Al Trofeo da quest’anno non si viene ammessi tramite piazzamento ottenuto al Campionato Regionale, ma è ad iscrizione e in questo modo per partecipare è sufficiente iscriversi on-line e pagare l’iscrizione al Trofeo entro ovviamente una data limite. Inoltre si è deciso di non fare semifinali, nel caso gli iscritti in una Formula superino un determinato numero massimo che ci sembra di avere individuato in 54 atleti, cosa che capita in quasi tutte le Formule femminili. Per evitare le semifinali gli atleti iscritti in una determinata Formula, sono stati suddivisi prima di tutto in base all’anno di nascita e dove questo non è stato sufficiente per arrivare a massimo 54 atleti, si è provveduto ad una ulteriore suddivisione degli atleti della stessa età basandosi sulle classifiche dei regionali in modo da suddividere nelle due (o tre) gare, gli atleti che potenzialmente potevano essere più forti. Sono nate così le sottodivisioni delle Formule chiamate Rosso, Verde e Giallo: in questo modo atlete, anche della stessa età, che hanno gareggiato assieme sia al campionato provinciale che a quello regionale si trovano a gareggiare al Trofeo in gare differenti; inoltre, per esempio, può capitare che il campione regionale della Toscana, non gareggi con il Campione regionale dell’Emilia e/o della Lombardia.

Nella mattinata era prevista la gara delle atlete nate nel 2010 iscritte nella Formula F1A Femminile nella quale ovviamente, visto l’anno di nascita, tutte le partecipanti sono al primo anno di attività agonistica. Vince Breschi Matilde della società Star Skating Forte dei Marmi (LU), 25° classificata al campionato regionale in Toscana in una gara che però comprendeva anche le atlete nate nel 2009. Tra le nate nel 2010, Matilde al regionale si era classificata quinta e due atlete delle quattro che si erano classificate davanti hanno partecipato anche al Trofeo Nazionale. Al secondo posto, Pennacchia Matilde del G.S. Budriese di Correggio (RE), vincitrice della gara regionale che in Emilia aveva tenuto divise le nate nel 2010 da quelle nel 2009. Sale sul terzo gradino del podio Schicchi Iole del Pattinaggio Artistico Alusia di Marigliano (NA) quarta classificata al campionato regionale in Campania. L’unica atleta di Bologna, Militerno Maria Ada dell’Imola Roller si classifica 13° dopo che al regionale era stata sesta.

La giornata di gare è proseguita con la gara della sottodivisione Rossa delle nate nel 2009 iscritte nella Formula F1A Femminile. Vince questa gara Gualtieri Rebecca della società Il Traghettino di Cadelbosco Sopra (RE) che nella gara regionale che comprendeva tutte le atlete nate nel 2009 si era classificata sesta. Al secondo posto si piazza la campionessa regionale ligure Giribone Carlotta del Roller Sporting Club di Mallare (SV) alla sua seconda esperienza ad un trofeo nazionale che l’anno scorso era stata eliminata in semifinale classificandosi 23° mentre ne passavano 20. Terzo posto per Amato Anna Maria del Pattinaggio Artistico Alusia di Marigliano (NA) campionessa regionale della Campania. Galluzzo Arianna della Polisportiva G. Masi si è piazzata al settimo posto ed al regionale si era classificata quarta. Mezzetti Sofia della Magic Roller Budrio, ottava al regionale, si è classificata nona.

Ultima gara della giornata quella dove erano state inserite le atlete della sottodivisione Verde delle nate nel 2009 iscritte nella Formula F1A Femminile. Vince questa gara Iencenelli Giulia dell’Artistic Skating di Fiumicino (RM) campionessa regionale del Lazio al suo primo anno di gare agonistiche. Al secondo posto Dragone Adele del Pattinaggio Artistico Taranto campionessa regionale pugliese allenata da Ilaria Di Maglie che ricordiamo da ragazzina pattinare per una società bolognese. Stampa Sofia della società Apasi di Tavarnuzze (FI) si classifica terza esattamente come al campionato regionale. Sacchetti Sofia del Pattinaggio Artistico La Ruota di Molinella e Baroni Martina della Polisportiva G. Masi si classificano rispettivamente 18° e 19°.

A cura di A. Atti: pattinaggio@uispbologna.it