CAMPIONATO REGIONALE DEL 1° MAGGIO MATTINA

Mercoledì 1° maggio i campionati regionali di pattinaggio artistico fanno tappa a Calderara di Reno su una delle piste che ospiteranno a fine giugno i campionati nazionali.

La mattina inizia con la gara degli obbligatori dei Piccoli Azzurri Maschile e Giovannini Mattia della Magic Roller conquista l’ennesimo titolo negli obbligatori: al suo terzo anno di attività ha sempre vinto in questa specialità e quindi vanta tre titoli provinciali, tre titoli regionali e due nazionali. Secondo posto per Cavallini Ian della Pol. Persicetana, sempre sul podio regionale in questi tre anni.

Nella categoria Piccoli Azzurri Femminile Obbligatori vince il titolo regionale Giovannini Celeste della Pol. Spring al suo secondo anno di attività che l’anno scorso si era classificata nona. Storani Mara della Pol. Osteria Grande sale sul secondo gradino del podio cedendo così il titolo regionale che aveva vinto nei due anni precedenti. L’anno scorso si era classificata seconda al campionato nazionale. Al terzo posto si piazza Sacchetti Sofia del Patt. Art. La Ruota di Molinella che migliora nettamente il 26° posto ottenuto nel 2018.

La Categoria Azzurri Uisp Femminile Obbligatori ha visto il titolo regionale andare a Sitti Camilla (2002) della Pol. Spring al secondo anno consecutivo sul gradino più alto del podio. Nel 2018 ha ottenuto anche un ottimo secondo posto al campionato nazionale. Migliori Martina (2001) anche lei della Pol. Spring si piazza al secondo posto; ha vinto il titolo regionale nel 2017 ed è salita sul podio nei due anni precedenti (2015 e 2016). Terzo posto per Cini Elisa (2002) della P.F. Progresso Fontana che non saliva sul podio regionale di obbligatori dal 2014 quando si era classificata seconda negli Allievi Debuttanti.

Nei Piccoli Azzurri Maschile Libero vince il titolo regionale Oviasuyi Steve della società Il Traghettino di Cadelbosco di Sopra (RE) vincitore anche lo scorso anno e per due volte secondo al campionato nazionale (2017 e 2018). Giovannini Mattia della Magic Roller si piazza al secondo posto come nel 2018, mentre due anni fa aveva vinto il titolo regionale. Terzo posto per Cavallini Ian della Pol. Persicetana che replica lo stesso piazzamento dell’anno scorso.

La gara dei Piccoli Azzurri Femminile Libero ha visto il completamento della scalata dei gradini del podio da parte di D’Orta Norah dell’Imola Roller che si era classificata terza nel 2017 e seconda nel 2018. Secondo posto per Cantarelli Giada della società Butterfly Roller School di Fidenza (PR) che sale per la prima volta sul podio regionale dopo averlo sfiorato nel 2017 classificandosi quarta. Amodeo Anastasia della Pol. Orizon si piazza al terzo posto tornando sul podio dopo il secondo posto di due anni fa. Dopo due settimi posti Rolfini Beatrice della Polisportiva Osteria Grande si classifica al quarto posto.

Nei Primavera Maschile Libero vince Costanzini Mattia della Junior Sacca di Modena confermandosi campione regionale dopo il titolo del 2018. Cortini Rodolfo della Libertas Pattinaggio Forlì si classifica al secondo posto. Nei tre anni precedenti si è sempre classificato terzo al campionato nazionale (201620172018).

Conclude la lunghissima mattinata di gare la categoria Azzurri Uisp Maschile Libero dove Dinoi Davide (2001) della Magic Roller ottiene il suo secondo titolo regionale consecutivo (2018). L’anno scorso ha vinto anche il titolo nazionale negli Azzurri Giovani. Secondo posto per Colli Simone (2002) della Lepis di Piacenza vincitore di due titoli regionali (2016 e 2017) e di un titolo nazionale (2017). Ferrari Emiliano (2001) della Pol. La Torre si piazza al terzo posto; nei due anni precedenti si era classificato secondo nella F4A (2017) e negli Azzurri Giovani (2018).

A cura di A. Atti: pattinaggio@uispbologna.it