Campionati Regionali Emilia Romagna 8 aprile pomeriggio

Domenica 8 aprile pomeriggio si sono svolti i campionati regionali di libero delle categorie Allievi Giovani, Allievi Uisp e Professional Cadetti.

Negli Allievi Giovani Maschile si aggiudica il titolo regionale Inglese Josè Enrico della Polisportiva Rinascita Sport LIfe di Rimini che aveva vinto anche nel 2015 nei Novizi Uisp. In tutte le gare regionali e nazionali fatte nei suoi primi quattro anni di gare agonistiche è sempre salito sul podio. Al secondo posto, si è classificato Alinari Pietro della Pol. Persicetana che dal 2014 al 2016 ha gareggiato in Toscana vincendo sempre il titolo regionale e si è sempre aggiudicato il titolo nazionale in tutti i precedenti quattro anni di attività agonistica. Sale sul terzo gradino del podio, Culcasi Matteo della Junior Sacca di Modena che uguaglia in questo modo il suo migliore piazzamento ottenuto nel 2015 nei Novizi Uisp.

La categoria Allievi Giovani Femminile ha visto Casari Lenny della Magic Roller aggiudicarsi per la prima volta il titolo di campionessa regionale. In passato aveva ottenuto il secondo posto nel 2015 nei Novizi Uisp e il terzo posto nel 2014 nei Novizi Giovani e nel 2017 nei Primavera. Ottaviani Ginevra della Junior Sacca di Modena sale sul secondo gradino del podio ottenendo il migliore piazzamento in carriera: nel 2015 si era classificata terza, mentre l’anno scorso si era dovuta accontentare del quarto posto. Si è classificata al terzo posto, Buoso Matilde della U.P. Calderara che porta a quattro il numero di podi regionali durante le cinque stagioni di attività agonistica: seconda classificata nel 2014 nei Novizi Giovani e l’anno scorso nei Primavera, e terza classificata nel 2016 nei Piccoli Azzurri. Anedda Sara della Pol. Spring sfiora il podio classificandosi quarta cedendo così il titolo di campionessa regionale conquistato l’anno scorso.

La gara degli Allievi Uisp Maschile ha visto al primo posto Rossi Manuel della Polisportiva Funo che si è sempre aggiudicato il titolo regionale in tutte le stagioni agonistiche. A parte l’assenza dell’anno scorso, è sempre salito sul podio nazionale e nel 2016 si è laureato campione nazionale. Tamburini Luca del Pattinaggio Artistico Riccione si classifica secondo al suo primo anno di gare nella Categoria. Nel 2016 gareggiando nella Formula F2A si era classificato secondo al regionale e poi aveva vinto il titolo nazionale; l’anno scorso ha gareggiato nella F4A classificandosi terzo al campionato regionale e quarto al nazionale.

Molto bella la gara che ha visto scendere in pista le atlete degli Allievi Uisp Femminile. Zanni Margherita della Polisportiva Orizon si aggiudica il titolo regionale confermando i continui miglioramenti ottenuti nel corso degli anni precedenti. Nel 2014 si era classificata 11° nei Novizi Uisp, nel 2015 settima nei Piccoli Azzurri, nel 2016 quarta nei Primavera e l’anno scorso terza negli Allievi Giovani per poi classificarsi quarta ai Nazionali, prima tra le atlete emiliane. Al secondo posto troviamo Cenerini Vittoria della Polisportiva Persicetana che da cinque anni sale sul podio regionale e che aveva vinto il titolo regionale nei due anni precedenti. Pani Greta della Pol. Orizon si è classificata al terzo posto salendo così per la terza volta consecutiva sul podio regionale visto che nei due anni precedenti si era sempre classificata seconda. Oltre all’intero podio le atlete bolognesi si prendono anche il quarto posto con Saulle Nataly della Magic Roller, terza classificata nel 2016 nella categoria Primavera.

Sacchetti Matteo (2004) della U.P. Calderara dopo avere vinto il titolo regionale negli obbligatori, si aggiudica per la prima volta anche quello del libero dei Professional Cadetti Maschile. Nel 2016 si era classificato terzo negli Allievi Giovani mentre l’anno scorso, dopo essere stato assente dal campionato regionale si era classificato terzo al nazionale. Campoli Jacopo (2004) dell’Imola Roller dopo quattro titoli regionali consecutivi si deve “accontentare” del secondo posto. Per lui anche tre podi ai campionati nazionali dove è stato terzo nel 2014 nei Piccoli Azzurri e secondo nel 2015 e nel 2016 rispettivamente nei Primavera e negli Allievi Giovani. Si è classificato al terzo posto Bozzini Alessandro (2003) della Lepis di Piacenza che l’anno scorso si era classificato quarto nei Professional Cadetti sia ai regionali che ai nazionali. Nel 2016 si era aggiudicato il titolo regionale negli Allievi Uisp, mentre nel 2012 si era classificato terzo nella Formula F1A.

La lunghissima giornata di gare è stata chiusa dalla categoria Professional Cadetti Femminile che ha visto la conferma del titolo regionale a Ferrentino Arianna (2003) della Junior Sacca di Modena vincitrice anche nel 2014, 2016 e 2017 mentre nel 2015 era stata assente. Per lei anche due terzi posti nel 2012 e nel 2013, mentre a livello nazionale vanta uno splendido secondo posto nel 2016 negli Allievi Uisp. Bertoldi Angelica (2003) della Polisportiva Persicetana sale per la quinta volta sul podio regionale intervallato da due anni nei quali è stata assente. Seconda classificata nel 2012, nel 2013 e nel 2016, l’anno scorso si era classificata terza nei Professional Cadetti ma seconda tra le atlete classe 2003 e poi quinta al campionato nazionale, prima tra le atlete emiliane. Sul terzo gradino del podio è salita Bisanti Gaia (2003) della Invita Skate di Modena che nel 2015 si era aggiudicata il titolo regionale negli Allievi Giovani ma che nei due successivi anni aveva sempre sfiorato il podio ottenendo due quarti posti. Lipparini Gaia della Pol. Persicetana si classifica al quarto posto ottenendo così il suo migliore piazzamento che era il sesto posto ottenuto l’anno scorso sempre nei Professional Cadetti.

A cura di A. Atti: pattinaggio@uispbologna.it