Campionati Nazionali di Categoria di mercoledì 13 giugno

Mercoledì 13 giugno a Calderara in programma gare solo in pista con mattonelle in cemento con la categoria Piccoli Azzurri (2008).

Nei Piccoli Azzurri Maschile Obbligatori vince Cervellera Nicola del D.L.F. Pattinaggio Artistico di Pistoia che lo scorso anno si era classificato terzo. Nel 2017 ha vinto il titolo regionale mentre quest’anno si è classificato secondo alle spalle di Mugnaioni Tommaso del G.S. Patt. Calenzano (FI) secondo classificato oggi al nazionale e vincitore dei precedenti due titoli nazionali, nel 2016 nei Novizi Giovani e nel 2017 nei Novizi Uisp. Al terzo posto Costanzini Matia della Junior Sacca, campione regionale in carica e sesto classificato al nazionale 2017.

Anche nei Piccoli Azzurri Femminile Obbligatori la campionessa dei due anni precedenti, non si conferma nel 2018. Ad aggiudicarsi il titolo è Cecchini Gaia della società SMS Fratellanza Zinolese al suo primo successo negli obbligatori sia a livello regionale che nazionale. Nel 2016 nei Novizi Giovani è stata quarta al regionale e nona al nazionale; nel 2017 nei Novizi Uisp si è classificata seconda al regionale e 11° al nazionale, mentre quest’anno si è classificata terza al campionato regionale ligure. Al secondo posto la bolognese Fabbri Rebecca della Magic Roller sempre sul podio regionale in questi primi tre anni di attività e in costante miglioramento di risultati anche in campo nazionale: sesta nel 2016, terza nel 2017 e seconda quest’anno. Sale sul terzo gradino del podio Petri Giada della Polisportiva Olimpia Colle Val D’Elsa (SI) che dopo avere conquistato il primo podio regionale con il secondo posto di quest’anno, raggiunge lo stesso obiettivo anche al nazionale. Per lei un 2018 segnato da un grosso miglioramento considerando che nel 2016 si era classificata 32° e l’anno scorso 28°. Altra atleta bolognese tra le prime dieci è Zobboli Giorgia della Magic Roller che si classifica nona dopo essersi classificata terza al campionato regionale. Nel 2016 si era classificata terza al nazionale, mentre l’anno scorso era stata sesta.

Nel pomeriggio le gare dei liberi sono iniziate con i Piccoli Azzurri Maschile e il titolo è andato a Canedoli Jacopo Luigi della Castellana Pattinaggio di Castel Goffredo (MN) campione regionale lombardo. Nel 2016 si era classificato secondo nei Novizi Giovani. Anche il secondo classificato viene dalla Lombardia; si tratta di Saini Luca del Pattinaggio Artistico Biassono (MB) che conferma lo stesso piazzamento ottenuto l’anno scorso nei Novizi Uisp quando aveva vinto anche il titolo regionale. Al terzo posto per il terzo anno consecutivo, Cortini Rodolfo della società Libertas Pattinaggio di Forlì. Per lui due titoli regionali conquistati nel 2016 e nel 2017 mentre quest’anno si è classificato secondo.

Nella gara dei Piccoli Azzurri Femminile Libero la campionessa regionale ligure Bianchi Rachele della società Skating Luna di La Spezia si laurea campionessa nazionale, titolo che aveva sfiorato negli anni precedenti quando si era classificata seconda nel 2016 e terza l’anno scorso. Al secondo posto Kouadio Fifamin Jessica del Bagnolo Skating Club (RE) al primo podio nazionale dopo un settimo e un quinto posto. Al campionato regionale si era classificata seconda mentre nel 2017 aveva vinto il titolo. Sale sul terzo gradino del podio la campionessa regionale del Lazio Rotondi Ginevra dello Skating Club Mercury (RM). Come la Kouadio, anche lei ha avuto in questi primi tre anni un miglioramento continuo nei risultati nazionali visto che nel 2016 si era classificata 13° e l’anno scorso era stata settima. Fabbri Rebecca della Magic Roller dopo il secondo posto negli obbligatori, si classifica nona nel libero. Questo risultato consente di fare un ulteriore passo in avanti nelle classifiche nazionali che l’avevano vista 15° nel 2016 e decima nel 2017. Al campionato regionale si è sempre classificata terza in tutti questi anni.

A cura di A. Atti: pattinaggio@uispbologna.it