Campionati Nazionali di Categoria Azzurri Giovani di domenica 17 giugno

Domenica 17 giugno nel Pala Duilio Migliori di Calderara di Reno era prevista la gara degli Azzurri Giovani (2001-2002). Negli Azzurri Giovani Maschile Obbligatori vince Buffolino Danilo della P.F. Progresso Fontana ed in questo modo porta a tre i titoli nazionali consecutivi.

Negli Azzurri Giovani Femminile Obbligatori vince Grandesso Cecilia (2002) dello Skating Brianza Sovico (MB) campionessa regionale lombarda. Negli anni precedenti si era classificata 11° nel 2015 negli Allievi Uisp, 14° nel 2016 nei Juniores Giovani e 19° l’anno scorso nei Juniores Uisp. Sitti Camilla (2002) della Polisportiva Spring campionessa regionale emiliana, si classifica seconda raggiungendo così il podio alla sua terza partecipazione ad un campionato nazionale di specialità. Si era classificata sesta nel 2016 nei Juniores Giovani e 17° l’anno scorso nei Juniores Uisp. Terzo posto per Grossi Francesca (2001) del Circolo Patt. La Rosa di Livorno anche lei campionessa regionale e anche lei per la prima volta sul podio nazionale: 24° nel 2015 nei Juniores Giovani, nona nel 2016 nei Juniores Uisp e decima l’anno scorso negli Azzurri Giovani.

La gara degli Azzurri Giovani Maschile Libero è stata vinta da Dinoi Davide (2001) della Magic Roller che dopo avere conquistato quest’anno il suo primo titolo regionale nel libero, si laurea per la prima volta campione nazionale. Negli anni precedenti aveva solo sfiorato il podio nazionale arrivando per due anni consecutivi quarto nella Formula F4A nel 2015 e nel 2016. Guidi Filippo (2001) del G.S. Patt. Art. Libertas Grosseto si classifica secondo tornando sul podio dove era già salito nel 2015 quando si era classificato terzo nei Juniores Giovani. Nei due anni successivi si era classificato quarto nei Juniores Uisp e negli Azzurri Giovani. Sale sul terzo gradino del podio, Colli Simone del G.S. Lepis di Piacenza (2002) e per lui è il quarto anno consecutivo su un podio nazionale: secondo nel 2015 nella Formula F3A e nel 2016 nei Juniores Giovani, l’anno scorso aveva vinto nella categoria Juniores Uisp.

Scutifero Eleonora (2001) della Vanguard Skating di Reggio Emilia si aggiudica il titolo di campionessa nazionale negli Azzurri Giovani Femminile Libero salendo così per la prima volta su un podio nazionale. Nei due anni precedenti si era fermata ai piedi del podio con il quinto posto nel 2016 nei Juniores Uisp e il quarto nel 2017 negli Azzurri Giovani. Al campionato regionale si era classificata seconda. Al secondo posto troviamo Dallai Sara (2001) della società Artistic Roller Campi Bisenzio (FI) campionessa regionale toscana. Per lei è il primo podio nazionale da quando nel 2015 ha iniziato a gareggiare nella Categoria. In precedenza, gareggiando nei Livelli aveva ottenuto quattro titoli nazionali; nel 2010 nel Livello Debuttanti A, nel 2011 nel 2° Livello Debuttanti A, nel 2013 nel 1° Professional A e nel 2014 nel 4° Livello Professional. Calcagno Giulia (2002) della società Pattinatori Orsa Maggiore di Bacoli (NA) si classifica al terzo posto dopo che al campionato regionale si era classificata seconda. La sua unica altra partecipazione ad un campionato nazionale Uisp di libero risaliva al 2011 quando si classificò 29° nei Novizi UIsp. Nel 2016 ha gareggiato nei Professional Cadetti classificandosi sesta al regionale. Alinari Fiorenza (2001) della Polisportiva Persicetana si è classificata nona confermando lo stesso piazzamento dell’anno scorso. Da quattro anni gareggia in Categoria e si è sempre classificata tra le prime dieci al nazionale conquistando tre podi regionali. Dal 2010 al 2014 ha gareggiato nella Formula vincendo il titolo nazionale nel 2014 nella F5A.

A cura di A. Atti: pattinaggio@uispbologna.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email