Campionati Nazionali di Categoria Allievi Giovani di venerdì 15 giugno

Venerdì 15 giugno nel palazzetto Duilio Migliori in programma il campionaro nazionale di Categoria degli Allievi Giovani (2006). Negli obbligatori Maschili vince il titolo Alinari Pietro della Polisportiva Persicetana ripetendo il successo del 2015 quando vinse nei Novizi Uisp. In questo modo il quattro volte campione regionale (due in Toscana e due in Emilia) pareggia esattamente i piazzamenti con Cioni Manuel della Primavera di Prato che si è classificato secondo. Nei quattro anni nei quali si sono affrontati entrambi anno ottenuto al nazionale due primi posti, un secondo ed un quarto. Culcasi Matteo della Junior Sacca si conferma al terzo posto esattamente come l’anno scorso. Zazzaroni Andrea della Magic Roller si piazza al quarto posto ottenendo il suo migliore piazzamento ad un campionato nazionale. Nel 2016 si era laureato campione regionale nei Piccoli Azzurri.

Negli Allievi Giovani Femminile Obbligatori vince Costa Chiara della società La Rocca Pattinaggio di Savona al suo primo titolo nazionale per lei che per quattro volte ha vinto il campionato regionale. Nel 2015 era salita sul podio nazionale con il secondo posto nei Novizi Uisp mentre l’anno scorso si era classificata 23°. E tre posizioni più indietro, al 26° posto, l’anno scorso si era classificata Manzo Martina della società Il Traghettino di Cadelbosco di Sopra (RE) che quest’anno si classifica seconda ottenendo il primo podio in cinque anni considerando sia i campionati regionali che quelli nazionali. Fino ad ora il migliore piazzamento nazionale era il 16° posto ottenuto nel 2016 nei Piccoli Azzurri. Terzo posto per la bolognese Lenti Lucrezia della P.F. Progresso Fontana. Quarta classificata al campionato regionale fino ad ora aveva come migliore piazzamento nazionale l’11° posto del 2015 nei Novizi Uisp. Altre tre atlete bolognesi tra le prime dieci: Anedda Sara della Polisportiva Spring vincitrice del titolo l’anno scorso si classifica sesta come nel 2016 anno nel quale, come quest’anno, si era classificata seconda al campionato regionale. Casari Lenny della Magic Roller, quinta classificata al campionato regionale, si piazza al nono posto. Nel 2014 aveva vinto il titolo nazionale nei Novizi Giovani. Al decimo posto troviamo Pellegrini Chiara della U.P. Calderara che migliora nettamente il 29° posto ottenuto l’anno scorso.

La gara degli Allievi Giovani Maschile Libero è stata vinta da Inglese Josè Enrico della Polisportiva Rinascita Sport Life di Rimini al suo primo titolo nazionale dopo che nei precedenti quattro anni era sempre salito sul podio. Al secondo posto Tolmino Marco della società Alix di Roma che in questo modo conferma lo stesso piazzamento ottenuto l’anno scorso nella Categoria Primavera. Al terzo posto Menna Marco della società CEM di Pesaro che centra così il primo podio a livello nazionale che non aveva raggiunto neanche nei primi due anni di attività quando gareggiava nella Formula. Alinari Pietro della Polisportiva Persicetana vincitore di tutti i precedenti titoli nazionali, dopo avere vinto la gara degli obbligatori nella mattinata, non riesce a salire sul podio e si classifica quarto.

Olivetti Ginevra della società Gioca Pattinaggio Artistico Novara vince il titolo nella categoria Allievi Giovani Femminile Libero raggiungendo per la prima volta un podio nazionale di libero. L’anno scorso si era classificata settima nei Primavera. Al secondo posto Balducci Sofia della U.S. ACLI Patt. Jesi (AN) che mgliora così il terzo posto ottenuto l’anno scorso. Pettinato Kelly del Blue Roller di Asti, campionessa regionale piemontese, si classifica terza ed anche per lei è la prima volta sul podio nazionale di libero. Nel 2017 si era classificata decima nei Primavera.

A cura di A. Atti: pattinaggio@uispbologna.it