Campionati Nazionale di Categoria di venerdì 8 giugno pomeriggio

Nel pomeriggio di venerdì 8 giugno entrambe le piste di Calderara ospitano le gare del libero valevoli per il campionato nazionale di Categoria.

Nei Professional Cadetti Maschile Libero si laurea campione nazionale Bovara Kevin (2004) dei Diavoli Verde Rosa di San Benedetto del Tronto (AP). Si può riassumere velocemente la sua carriera sportiva visto che nei suoi sette anni agonistici ha sempre vinto nel libero a parte una sola volta al campionato nazionale Piccoli Azzurri nel 2014 quando si è classificato “solo” secondo. Quindi 7 titoli regionali e 6 titoli Nazionali. Al secondo posto Agostini Mattia (2004) della Polisportiva Robur 1908 di Scandicci (FI) che conquista il primo podio nazionale dopo che al campionato regionale si era classificato terzo. L’anno scorso negli Allievi Uisp aveva vinto il campionato regionale e si era classificato quinto al nazionale. Si classifica terzo salendo sul podio nazionale per il quinto anno consecutivo, Bonera Alex (2003) della Polisportiva Concesio (BS), sette volte campione regionale della Lombardia. Nel 2014 ha vinto il titolo nazionale nella categoria Primavera. Campoli Jacopo (2004) dell’Imola Roller si classifica quarto confermando il piazzamento ottenuto l’anno scorso negli Allievi Uisp. Nei triennio 2014-15-16 è salito sempre sul podio nazionale, e quest’anno al campionato regionale si era classificato secondo dietro a Sacchetti Matteo dell’U.P. Caderara che non ha partecipato al nazionale. L’altro atleta bolognese, Russo Jacopo (2003) della Polisportiva Pontevecchio si classifica decimo. Vanta quattro podi regionali e il terzo posto nazionale conquistato nel 2013 nella categoria Piccoli Azzurri.

Atlete emiliane al top nella gara dei Professional Cadetti Femminile Libero. Vince, laureandosi per la prima volta campionessa nazionale Ferrentino Arianna (2003) della Junior Sacca, campionessa regionale in carica. Nel 2017 aveva sfiorato il titolo classificandosi seconda negli Allievi Uisp mentre l’anno scorso al suo primo anno nei Cadetti si era classificata sesta. Si classifica seconda conquistando il primo podio nazionale Bertoldi Angelica (2003) atleta bolognese della Polisportiva Persicetana, seconda al campionato regionale. L’anno scorso si era classificata quinta nei Professional Cadetti. D’Orefice Marta della Polisportiva Pontedera-Bientinese (PI) si classifica terza raggiungendo finalmente il podio nazionale che aveva sempre inseguito e ultimamente sfiorato. Sesta nel 2014 nei Primavera, settima nel 2015 negli Allievi Giovani, e poi quarta sia negli Allievi Uisp nel 2016 che nei Prof. Cadetti l’anno scorso. Tra i cinque podi regionali ricordiamo i due titoli nel 2011 nei Novizi Giovani e nel 2013 nei Piccoli Azzurri.

Anche nella gara dei Juniores Giovani Maschile Libero il titolo va ad un atleta che da quest’anno pattina per una società bolognese grazie a Bisanti Francesco della Magic Roller. Nei cinque anni precedenti aveva gareggiato per la società Il Quadrifoglio di Ferrara e per lo Skate Roller di Bondeno (FE), ma sempre nella Formula ottenendo anche il titolo nazionale nel 2015 nella F2A. L’anno scorso si era classificato quinto nella F4A e quest’anno al suo primo anno in Categoria, centra subito il titolo nazionale. Castriconi Massimo del Pattinaggio Artistico LIbertas Grosseto ci classifica secondo salendo per la prima volta sul podio nazionale. Negli ani precedenti ha sempre gareggiato in Categoria con migliore piazzamento nazionale il sesto posto ottenuto nel 2015 nei Primavera. Terzo posto per Bigi Lorenzo della società Rotellistica Gallaratese (VA); anche per lui primo podio nazionale alla sua quarta stagione agonistica iniziata nel 2015 nella Formula F1B.

Molto lottato il titolo della categoria Juniores Giovani Femminile Libero con le prime due a pari punti. Vince Palmieri Silvia dello Skating Brianza Sovico (MB) al suo primo podio ai campionati nazionali che l’hanno vista partecipare sempre in Categoria con piazzamenti in costante miglioramento. Quest’anno ha vinto anche per la prima volta il titolo regionale, sfiorato negli anni precedenti che l’anno vista per quattro volte sul podio regionale. Pavolettoni Francesca della Magic Roller era l’unica atleta della provincia di Bologna ha gareggiare in questa Categoria e all’ovvio titolo provinciale ha fatto seguire il titolo regionale e questo secondo posto ad un soffio dal primo. L’anno scorso si era classificata 11° al nazionale nella categoria Allievi Uisp. Al terzo posto Rosati Chiara della Pol. Pontedera-Bientinese al suo primo anno in Categoria. Nei precedenti quattro anni ha gareggiato nella Formula ottenendo altri due podi nazionali: nel 2015 si è classificata seconda nella F2B, e l’anno scorso ha vinto il titolo nella F4B. Una cosa particolare è che negli ultimi quattro anni si è dimostrata atleta da campionato nazionale più che da regionale come dimostrano i piazzamenti ottenuti: nel 2015 quarta al regionale e seconda al nazionale; nel 2016 decima al regionale e quinta al nazionale; nel 2017 seconda al regionale e prima al nazionale; quest’anno settima al regionale e terza al nazionale.

A cura di A. Atti: pattinaggio@uispbologna.it