Palio Metropolitano: vince il Porto, Santo Stefano secondo

Si è chiuso ieri sera al centro sportivo Savena di via Mondo la XVI edizione del Palio Metropolitano di volley. E’ stato il quartiere Porto di mister Massimo Lolli ad aggiudicarsi il Trofeo (che ogni anno verrà rimesso in gioco) dopo una bella finale con

Santo Stefano di Gianluca Pugi. Alla premiazione era presente anche il presidente del Quartiere San Donato Savena, Simone Borsari che ha consegnato anche la Coppa di miglior giocatore ad Aleksandr Krupa giovane inglese , neo acquisto del Porto, vero mattatore della sfida.
Un torneo lungo, iniziato il 2 di luglio e giocato sui due campi di Casalecchio al Parco Rodari e , appunto, il Centro Sportivo Savena. Hanno partecipato sei formazioni. Dai simpaticissimi rappresentanti dei quartieri San Vitale e San Donato alle formazioni del Mazzini e Santa Viola.
Il girone di qualificazione aveva fatto la prima selezione con Porto, Santo Stefano, Mazzini e Santa Viola qualificate alle semifinali. Causa maltempo, lunedì, le due partite si sono svolte al chiuso alla palestra Moratello. Due bellissime partite in cui Santa Viola ha fatto sudare Porto giocando una grande partita, mentre Mazzini ha portato Santo Stefano al Tie Break grazie ad una prova maiuscola nel secondo set.

La finale è stata meno combattuta del previsto, con Porto subito padrone del primo set e Santo Stefano poco reattivo in ricezione, la vera arma vincente della squadra che in semifinale aveva fatto la differenza.
Si ringraziano il quartiere San Donato e San Vitale e il comune di Casalecchio di Reno che hanno patrocinato la manifestazione e che hanno concesso i campi. Le società Masi e Serena 80 per la collaborazione attiva durante le serate di gioco. Infine grazie a tutte le squadre partecipanti con appuntamento al prossimo anno.