Zaccaria Casna sfiora la finale nei 100 rana a Tarragona

Peccato, non ci sono altre parole per descrivere i 100 rana disputati da Zaccaria Casna nelle batterie dei Giochi del Mediterraneo a Tarragona.
Il bolzanino di stanza a Bologna da due anni e seguito da Matteo Gottardi, al mattino ha nuotato la “sua” gara, senza forzare troppo al passaggio (28”72), chiudendo in 1’02”18. Il tempo complessivo, di tutto valore per Zaccaria, però non è bastato per l’accesso alla finale. Infatti, per soli 12 centesimi, un’inezia davvero, il ranista del Cienne è rimasto fuori dalla finale, chiudendo al nono posto.

A caldo, c’era ovviamente un po’ di scoramento per una finale a portata di mano delle possibilità di Zaccaria, ma, da parte sua c’era e c’è la consapevolezza di aver gareggiato bene nella sua prima esperienza con la maglia della Nazionale italiana e di aver preparato al meglio i Giochi del Mediterraneo.

Prossimo appuntamento per Zaccaria e per tutto il gruppo Assoluti del Cienne, il Trofeo Sette Colli che si disputerà il weekend a venire a Roma allo Stadio del nuoto del Foro Italico.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email