Tutti di bronzo i bolognesi ai Mondiali di Kazan

Straordinario risultato per gli atleti della Record Team Bologna ai Campionati Mondiali di nuoto pinnato in corso di nuoto pinnato in corso di svolgimento a Kazan, Russia. Stamane si sono disputate le prove di staffetta 4 x 3 km di fondo ed entrambe le staffette azzurre hanno conquistato la medaglia di bronzo. Noemi Melotti e Silvia Baroncini, con le compagne di nazionale Elisa Giubileo e Sara Turrini hanno consolidato una terza piazza raggiunta anche l’anno passato agli europei di Lignano, dietro rispettivamente alle staffette di Russia campione mondiale e Ucraina. In campo maschile Davide De Ceglie, Alex Battista e Riccardo Campana, coadiuvati da Gianluca Allegretti, hanno sfiorato per un soffio l’argento, andato alla Germania, mentre l’oro, come per le femmine, è andato alla staffetta russa. Raggiante il tecnico Federico Nanni, convocato a Kazan per la prima volta anche in veste ufficiale di tecnico azzurro che ha commentato:” 5 atleti su 5 della Record Team Bologna a medaglia in un mondiale, non era mai accaduto nella storia italiana che 5 atleti di uno stesso club vincessero una medaglia in una selezione iridata.” Da segnalare che 2 atleti su quattro nelle femmine e 3 su 4 nei maschi erano della formazione del Presidente Steccanella che a risultato acquisito ha commentato:”sono orgoglioso del lavoro dei ragazzi e di tutto lo staff tecnico e dirigenziale che ha portato tanto lustro alla città di Bologna”. Domani in acqua le prove individuali sui 6 km con particolare attenzione a Davide De Ceglie tra gli uomini e Noemi Melotti tra le donne, che quest’oggi hanno fatto registrare due tra i migliori tempi di frazione.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email