Tutti a medaglia i 4 alfieri azzurri della Record Team Bologna

Si sono conclusi ieri i campionati mondiali assoluti di nuoto pinnato, svoltisi per tutta la settimana a Belgrado. Della selezione azzurra facevano parte, come già da parecchie stagioni, ben 4 rappresentanti della Record Team Bologna, che anche in questa manifestazione iridata sono tornati tutti a casa con almeno una medaglia al collo. Silvia Baroncini, la capitana del team azzurro con 12 presenze consecutive, ha conquistato l’argento con la staffetta 4×50 metri mista, con i compagni Barbon, Crisci e Fumarola. Davide De Ceglie ha vinto il bronzo sulla 6 km individuale di fondo, mentre Riccardo Campana ha conquistato il bronzo nei 400 metri velosub. Infine il quartetto composto da Serena Monduzzi, De Ceglie, Campana e la romana Zaghet, è giunto al terzo posto nella staffetta 4x2km di fondo. Il tecnico Federico Nanni ed il presidente Davide Steccanella possono così festeggiare un’altra brillante stagione agonistica andata in cantiere con altre 6 medaglie iridate: una d’argento e 5 di bronzo.
Ora è tempo  dei Giochi Mondiali Universitari sempre a Belgrado, dove saranno di nuovo protagonisti De Ceglie, Campana e la Monduzzi.