Super Marco Orsi al Molinella Meeting

Grandi prestazioni per gli atleti del Circolo Nuoto UISP al Molinella Meeting svoltosi alla piscina comunale di Moliella.
Di particolare rilievo il 22″43 sui 50 stile e il 49″14 nei 100 stile libero di Marco Orsi, davanti all’altro nazionale Luca Leonardi ed all’idolo di casa Francesco Martelli al bronzo. L’altra star del nuoto molinellese, Lucia Martelli, ha dominato le prove a delfino con grandi tempi sui 50 e 100 metri.
Da registrare poi i successi per: Martina Benassi nei 100 e 200 dorso e Alberto Tabarroni nei 50 e 200 dorso, Vittorio Coloretti nei 100 e 200 rana, Beatrice Magagnoli e Fabien Marciano nei 200 stile libero, Silvia Zanotti nei 50 delfino Ragazzi, Simone Geni nei 200 misti, 50 delfino e 50 rana, Maria Vittoria Branchini nei 50 dorso Ragazzi, Beatrice Restori nei 200 misti e Andrea Rizzoli nei 100 dorso.
Alla luce dell’annullamento delle prove finali del Trofeo 7 Colli di Roma la settimana passata, ma data l’ottima forma fisica dei velocisti azzurri, è giuta infine voce che la Federazione Italiana Nuoto inserirà ufficialmente anche la staffetta 4 x 100 metri stile libero (che in questo momento non ha ancora ottenuto il tempo minimo di qualifica) ai prossimi Campionati Europei a Berlino, in programma dal 18 al 24 agosto.
Marco Orsi, Luca Leonardi, Luca Dotto e Filippo Magnini difenderanno quindi l’argento ottenuto a Debrecen nel 2012.
Prima di questo importante appuntamento, il velocista di Budrio farà parte della selezione azzurra che parteciperà venerdi 4 e sabato 5 luglio agli Open Internazionali di Francia nella città di Vichy.
Fabio Casadio commenta i risultati sportivi e lo spirito di solidarietà mostrata.

“Vorrei ringraziare Marco Orsi e i ragazzi che oggi in occasione di una manifestazione a Molinella hanno espresso solidarietà alla storia di Tommaso. Vorrei fare un in bocca al lupo a Mauro Riccucci, al direttore sportivo De Sanctis, a Matteo Cortesi e a tutti i tecnici, oltre che a questi ragazzi perché siano testimoni di sportività, lealtà e di impegno sociale. Siamo orgogliosi che i nostri corsi di nuoto possano raggiungere anche questi risultati e che vi sia una formazione umana oltre che sportiva e puramente tecnica. Questa è e deve essere la forza della Uisp!”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email