Sonia Andreis del Circolo Nuto UISP Bologna vince un oro e un argento ai Criteria 2018

Si chiamano Criteria, ma sono in verità, i Campionati italiani giovanili in vasca corta e si gareggia per categoria di anno di nascita.

Nei primi tre giorni di gare a Riccione, il Circolo Nuoto UISP Bologna ha gareggiato con il settore femminile che ha visto schierate 11 atlete.

Per gli atleti e lo staff tecnico della società del Presidente Mauro Ricucci le gare sono state più che positive, con tanti miglioramenti personali, buoni piazzamenti e staffette sempre nelle prime 8/10 posizioni.

I risultati più importanti, ma anche in parte inaspettati, sono arrivati grazie a Sonia Andreis, classe 2003, allenata da Serena Berselli e Fabio Simoni e cresciuta nel vivaio dell’Arcoveggio Nuoto. Sonia, nella prima giornata è salita per la prima volta sul podio nei 100 rana con il personale in 1’10”06, poi ha letteralmente stravinto i 50 rana in 32”07, staccando le avversarie fin dai primi metri e toccando la piastra con più di mezzo secondo di vantaggio dalle avversarie.

Ma non è stata l’unica a sorprendere tra le atlete del Cienne, Rosanna Claudio Russo (2004) ha sfiorato il podio nei 100 rana migliorando sensibilmente il personale. Tra le cadette, sempre nelle prime otto posizioni anche Silvia Zanotti, con il personale nei 400 stile libero, Lucrezia Fiorucci nei 200 stile, Giada Martinelli nei 50 e 100 stile e Sara Covella nei 50 e 100 rana. Buonissimo l’esordio ai giovanili per la matricola del 2005, Greta Bragaglia che ha ben disputato i 100 stile individuali e le staffette di squadra.

Proprio nelle staffette, le ragazze del Circolo del Nuoto hanno dato dimostrazione di compattezza con bellissime prestazioni in particolare nella 4×100 mista,4×100 stile e 4×200 stile categoria ragazze e nella 4×100 stile cadette.