Simone Geni si conferma leader nei 200 misti con record italiano

L’atleta del C.N. UISP Simone Geni, dopo il bronzo ai recenti Campionati Italiani Assoluti Primaverili, mantiene la leadership a livello giovanile con l’oro ai Campionati Italiani Primaverili di Categoria nei 200 metri misti Cadetti, fermando il cronometro su 1’58″23 e stabilendo così il nuovo primato nazionale in vasca da 25 metri. Il precedente era infatti detenuto dal 2009 da Claudio Fossi, ma quel tempo fu nuotato con i costumi full leg che oggi sono irregolari.
Il secondo titolo Cadetti vinto da Geni è giunto nella staffetta 4 x 200 metri stile libero con i compagni Riccardo Righini, Alberto Dalmonte e Francesco Martelli, quest’ultimo protagonista anche di un brillante argento sui 400 metri stile libero.
L’ultima medaglia della prima giornata di gare del Settore maschile, in programma a Riccione fino a mercoledi, è giunta da Vittorio Coloretti che, seguendo le orme del più rinomato compagno di team, è giunto secondo nei 200 misti categoria Juniores.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email