Orsi due argenti, Geni di bronzo

Nella seconda giornata dell’importante Meeting di Viareggio, che vedeva alla partenza l’intero panorama del nuoto italiano poiche’ valido come prova di qualificazione per gli Europei Indoor di Danimarca, il Circolo Nuoto UISP ha continuato a mietere ottime prestazioni, provenienti non solo dai suoi atleti di punta.
Il dominio inarrestabile nelle gare di velocità per Marco Orsi lo ha lanciato nella mattinata al di sotto del proprio personale nei 50 dorso, secondo posto in 24″15 alle spalle di Milli. Unica nota dolente il centesimo che ha separato l’atleta del Presidente Riccucci dalla vittoria dei 50 stile libero nel pomeriggio. L’atleta di Budrio si conferma unico atleta sul podio italiano in 3 gare di velocità.
Sempre piu al vertice del nuoto italiano è Simone Geni che nella sua gara regina abbatte il personale e lo porta a 1’57″38 per un 200 misti che gli regala il terzo gradino del podio italiano.
Menzione particolare per le prestazioni di Alberto Bosa, al personale in 22″44, che lo proietta al settimo posto del ranking stagionale italiano nei 50 stile libero, ed all’ottimo 1’48″72 di Francesco Martelli nei 200 stile libero che lo conferma nell’élite del mezzofondo veloce.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email