Marco Orsi 2 argenti al meeting di Milano

Week-end pieno di appuntamenti per gli atleti del Circolo Nuoto UISP Bologna, coinvolti su più fronti di gara.
Marco Orsi, impegnato con una rappresentativa della nazionale azzurra, ha gareggiato al Meeting Internazionale di Milano conquistando l’argento sia nei 50 che nei 100 stile libero. I tempi sono stati di buon livello, dato il periodo di carichi intensi, e la condizione è apparsa brillante, dopo il rientro dal collegiale in Sierra Nevada e prima dei test ad Ostia, dove sarà impegnato col tecnico Matteo Cortesi fino a venerdi.
Ottimo bottino per la selezione della formazione del Presidente Riccucci anche dal Meeting Internazionale di Marsiglia. Vittorio Coloretti conquista uno splendido bronzo nei 200 rana in 2’19″68 col primato personale, mentre arriva 6° nei 200 misti. Regala una grande prestazione, per il periodo intenso di lavoro in vista degli Assoluti del mese prossimo, Simone Geni: medaglia d’argento nei 200 misti alle spalle del danese Skaaning e precedendo lo spagnolo Garcia Martin, col tempo di 2’03″23, mentre giunge al 6° posto nei 400 misti.
Un buon quinto posto nella finale dei 200 dorso per Martina Benassi in 2’21″88, mentre nella stessa finale finisce ottava Ilaria Manzella in 2’23″88, e convince anche la quinta posizione ed il miglior tempo stagionale nei 200 delfino per Beatrice Restori con 2’17″46.
Le altre due finali sono nuotate da Marika Arlotti e Filippo Poli che chiudono entrambi con la settima posizione. Da segnalare, infine, le ottime performances dei fratelli Martelli. Francesco giunge al 4° posto nella finale dei 100 stile libero in 50″97 ad un decimo dal podio, mentre la sorella Lucia nei 50 delfino paga un errore all’arrivo e chiude al 5° posto in 28″16. Tra le finali minori spicca la grande gara di Fabien Marciano che raggiunge il primato personale nei 400 stile libero con 3’58″69 dominando la finale B, tempo che sarebbe valso il quarto posto in finale A.
Ottime notizie arrivano anche da Ravenna dove si e’ disputato nel week-end il Campionato Regionale Indoor di Fondo sui 5km e 3 km.
Si sono svolti i 5000 metri per la categoria Juniores e Senior, mentre ha nuotato i 3000 metri la categoria Ragazzi, entrambi valevoli come qualificazione per i Campionati Italiani di specialità.
Molti gli atleti partecipanti della formazione diretta da Lorenzo De Sanctis. Su tutti spicca la prestazione del giovane Alec Calamai che, alla sua prima partecipazione, sfiora il tempo limite per i campionati italiani (36’39”) e agguanta il terzo gradino del podio, superando di una posizione il compagno di allenamento Fabio Bassi. Sempre per la categoria Ragazzi si registra un’eccellente prova di Alessandro Bellinelli, classe 98, che conquista il titolo regionale e primato personale sulla distanza (34’06”) e conferma la qualificazione già acquisita di diritto in precedenza. Nei 5000 maschile seniores, titolo e personale per Lorenzo Regard (56’45”), seconda piazza e personale per Gabriele Mento, terzo posto per Bassi Fabrizio in 58’56”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email