La Record Team vince al Memorial Salvemini. Baroncini, Campana e Monduzzi premiati al CONI

La Record Team Bologna ha trionfato alla 28^ edizione del Memorial nazionale Istituto Salvemini di nuoto pinnato, svoltasi domenica passata alla piscina M.L. King di Casalecchio di Reno alla presenza dell’assessore allo sport del Comune Matteo Ruggeri e di Roberto Alutto in rappresentanza dell’associazione vittime del Salvemini alle quali la manifestazione è dedicata.

Tra i protagonisti della competizione si sono evidenziati per la formazione del presidente Chiusoli: Giulia Bruni, oro nei 50 e 100 pinne under 14; Victoria Burugiu, oro nei 50 e 100 metri monopinna under 14; Edoardo Di Credico, oro nei 50, 100 e 200 metri pinne Senior; Angela Trevisani, oro nei 50 e 100 monopinna under 18; Filippo Colucci, oro nei 50 e 100 monopinna under 18; Elena Morselli, oro nei 50 e 100 monopinna under 20; Davide De Ceglie, oro nei 50, 100 e 200 monopinna Senior; Anna Grillini, oro nei 100 pinne under 18; Giorgia Di Credico, oro nei 200 metri Senior; Serena Monduzzi, oro nei 200 monopinna Senior.

Nella giornata di lunedì, invece, tre alfieri della Record Team Bologna, allenati da Federico Nanni, sono stati premiati con la Medaglia d’argento al valore atletico alla sede del CONI Regionale. Silvia Baroncini ha ottenuto l’ambita onorificenza per avere vinto l’argento ai Mondiali 2018 con la staffetta 4 x 50 mista monopinna, mentre Riccardo Campana per il bronzo individuale nei 400 velosub e Serena Monduzzi per il bronzo nella staffetta mista 4 x 2 km di fondo, sempre ai Mondiali di nuoto pinnato 2018.

L’ufficio stampa
Record Team Bologna

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email