La Record Team trionfa anche a Campogalliano: De Ceglie e Monduzzi senza rivali

Non c’è due senza tre per la Record Team Bologna. Dopo avere conquistato le prime due tappe di Coppa Italia Fipsas di nuoto pinnato di fondo a Bolzano e a Orbetello, è arrivato il terzo successo nella prova svoltasi lo scorso week-end ai laghi Curiel di Campogalliano (MO). Il terzetto maschile composto da Davide De Ceglie, Alex Battista e Davide Tomba ha conquistato l’intero podio assoluto finale e la classifica a squadre maschile.
De Ceglie ha dominato per tutto il percorso, seguito da Battista e dal giovane Tomba, che così mette una buona ipoteca sulla convocazione per i Mondiali Juniores di fondo in programma il prossimo luglio a Creta. Nel settore femminile, dominio di Serena Monduzzi, che vince la gara davanti alle due atlete del Gonzatti Genova, Verdoya e Mandich. Buona prova per Lia Giulia D’Amico al 7° posto assoluto e per la giovanissima under 16 Camilla Panzarino (classe 2000), che ha contribuito a far giungere il terzetto allenato da Federico Nanni al 2° posto nella classifica femminile. Non c’è sosta per gli atleti del Presidente Steccanella.
Il prossimo week-end sono infatti in programma i Campionati Italiani Assoluti in vasca a Brescia, dove verranno selezionati gli atleti che parteciperanno ai Campionati Europei Assoluti quest’anno in programma in Italia, a Lignano Sabbiadoro, nel mese di agosto.