La Record Team Bologna domina i Campionati Italiani

In un week-end caratterizzato da tempo incerto che ha alternato pioggia e sole, si sono svolti ai laghi Curiel di Campogalliano (MO) i Campionati Italiani Assoluti e di Categoria di nuoto pinnato di fondo.
In palio nel bacino della FIPSAS i titoli nazionali sui 3 km, 6 km e 12 km in acqua libera.
La UISP Record Team Bologna ha dominato la classifica a medagliere con 16 ori, 11 argenti e 10 bronzi.
Nel settore maschile il terzetto della formazione felsinea ha dimostrato di essere la colonna portante della nazionale, con Davide De Ceglie, Alex Battista e Riccardo Campana che, nell’ordine, hanno conquistato l’intero podio sia sui 3 km (il sabato) che sui 6 km (la domenica). De Ceglie poi non si è accontentato e ha fatto l’en plein di ori portando a casa anche il titolo sui 12 km di gran fondo. Nel settore femminile Noemi Melotti ha confermato l’altissimo livello che oramai da due stagioni l’ha portata nella selezione azzurra di nuoto pinnato di fondo, ed ha conquistato la 12 km di gran fondo, arrivando anche al secondo posto nei 3 km e nei 6 km dietro la toscana Sara Turrini e davanti alla compagna di club Silvia Baroncini al bronzo. Nelle gare riservate allo stile pinne, dominio di Cindy Pompei che ha conquistato sia la 3 km che la 6 km assoluta, mentre tra i maschi Marco Speziali ha conquistato l’argento nella 3 km. Tra i giovani, da rilevare l’oro sui 3 km di Serena Monduzzi tra le under 18 e l’oro di Edoardo Di Credico tra gli under 16 sia nei 3 che nei 6 km.
Sulla base dei risultati ottenuti dagli atleti allenati da Federico Nanni, quasi certa la convocazione Davide De Ceglie, Alex Battista, Riccardo Campana, Noemi Melotti e Silvia Baroncini per i Campionati Mondiali di nuoto pinnato di fondo in programma ad agosto nella città russa di Kazan, mentre Serena Monduzzi ha ottime possibilità di essere convocata per i Campionati Europei Juniores in programma in Polonia a luglio.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email