Italsincro al lavoro: Sara Sgarzi tra le convocate

Sara Sgarzi e l’Italsincro al lavoro.
Chiusa la stagione internazionale col settimo posto del Duo Lapi/Perrupato alle Olimpiadi di Londra, la Nazionale si rituffa iin acqua per un collegiale di ripresa allargato alle giovani che si terrà al Sestriere dal 7 al 22 settembre.
Trentacinque le atlete convocate, oltre all’altleta del Circolo Nuoto UISP Sara Sgarzi: Beatrice Amadei (Nord Padania Nuoto), Silvia Anselmi, Laira Huric, Federica Luongo (Busto Nuoto), Elisa Barbiani (Gens Acquatica), M. Antonietta Buccheri (Sincro Med Muriantichi), Noemi Carrozza e Sara Rotondi (All Swim), Giulia Castellani (N Vicenza), Greta Costa (All Swim), Valentina D’Alessio e Alessia Pezone (Aurelia Unicusano), Costanza Ferro (RN Savona), Giada Finco (Plebiscito Padova), Margherita Maccacaro (Sport Management Lombardia), Benedetta Merli (RN Savona), Alessia Nicotra e Ludovica Redaelli (RN Legnano), Elena Sernagiotto (Montebelluna Nuoto), Federica Sala (Sincro Seregno), Paola Tombacco (Pol Terraglio), Federica Bellaria (Fiamme Oro/Busto Nuoto), Elisa Bozzo (Marina Militare/Aurelia Unicusano), Beatrice Callegari (Marina Militare/Veneto Banca Montebelluna), Camilla Cattaneo, Giulia Lapi e Dalila Schiesaro (Fiamme Oro/Carisa Savona), Linda Cerruti (Carisa Savona), Francesca Deidda (Promogest), Manila Flamini, Mariangela Perrupato e Benedetta Re (Fiamme Oro/Aurelia Unicusano), Cristina Tempera (Marina Militare/Aurelia), Giulia Zardoni (Nord Padania).
Lo staff è composto dal Consigliere Federale Antonio De Pascale, coordinatore delle squadre nazionali Patrizia Giallombardo, dai tecnici Roberta Farinelli, Yumiko Tomomatsu, Giovanna Burlando e Anastacia Ermakova, dal preparatore acrobatico Annabella Cinti e Michele Trombone, dal tecnico nuoto Maurizio Divano.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email