Giorgia Di Credico non si ferma e conquista anche i 100 metri

Non si ferma più Giorgia Di Credico e dopo i 200 metri conquistati nella prima giornata dei Giochi del Mediterraneo, in corso di svolgimento a Pescara, ha vinto nella seconda giornata anche i 100 metri pinne.
Il podio è rimasto immutato rispetto alla doppia distanza, con l’atleta della Record Team Bologna davanti alla compagna azzurra Isabella Brambilla e alla tunisina Saadani.
La Di Credico, con le compagne Baroncini, Mammi e Barbon, ha poi conquistato l’oro nella staffetta 4 x 50 pinne davanti alle formazioni di Francia e Tunisia. Da rilevare anche l’ottimo bronzo di Serena Monduzzi nei 400 metri nella gara vinta dalla compagna azzurra Barbon davanti alla greca Nisioti.
Nel settore maschile spettacolare prestazione di Davide De Ceglie che è giunto secondo nei 200 metri dietro il greco Christoforidis ma davanti al compagno azzurro Figini. Entrambi gli azzurri, coi compagni Fumarola e Cristofori, sono poi stati protagonisti della staffetta 4 x 100 metri vincendo davanti alle selezioni di Spagna e Francia.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email