Elena Morselli stacca il pass azzurro per gli EuroJunior di Istanbul

Si possono usare termini come: potenza, determinazione, carattere e perseveranza per riassumere la personalità di Elena Morselli, giovane velocista classe 2001 della Record Team Bologna appena convocata dal CT Bartolini per i Campionati Europei Juniores di nuoto pinnato in programma a Istanbul (Turchia) dal 27 luglio al 4 agosto prossimi. Nata nella Bruno Loschi di Modena, dove ha nuotato fino al 2016, da due stagioni ha scelto di trasferirsi sotto la guida tecnica di Federico Nanni e già nella stagione passata ha dominato la categoria under 18 con ben 5 titoli individuali nella velocità, che però non le sono bastati per la convocazione azzurra poiché, per concomitanza di eventi internazionali ed un budget limitato, la Federazione ha deciso di portare una delegazione ristretta ai mondiali giovanili, privilegiando gli Europei Assoluti e i World Games, vetrine di maggior risalto internazionale. Ma Elena Morselli non si è abbattuta, anzi, ha scaricato in questa stagione agonistica tutta la propria determinazione e il risultato è la conferma dei 5 primati under 18 e la tanto agognata convocazione azzurra, sogno di ogni giovane che voglia rappresentare la propria nazione praticando il proprio sport. Grossa soddisfazione è giunta dal Presidente Steccanella e da tutto lo staff tecnico della Record Team Bologna che continua, in questo modo, a premiare un gruppo che risulta continuamente in crescita sia numericamente che qualitativamente e, oltre alle punte di diamante De Ceglie, Baroncini e Campana, continua a sfornare giovani talenti con la speranza che diventino future stelle del nuoto pinnato nazionale.