Davide De Ceglie a Villa San Giovanni per il record della Traversata

Sono oramai passati 10 anni da quando la Traversata sportiva dello Stretto di Messina si svolge a nuoto e non è più una classica del nuoto pinnato di fondo, ma la FIPSAS non ha abbandonato la competizione, i cui diritti sono di proprietà della società Nuoto Sub Villa di Villa San Giovanni (RC), organizzando di tanto in tanto il tentativo di record cronometrico della traversata allorquando, come in questo caso, si trova in seno un Campione Mondiale in acqua libera come è Davide De Ceglie.
L’atleta della Record Team Bologna, infatti, fresco iridato sulla 6 e sulla 20 km ai Mondiali di Kazan dell’agosto scorso, domenica 6 ottobre prossimo tenterà il record partendo da Punta Faro, a Messina, per arrivare nella baia di Punta Pezzo, a Villa San Giovanni. Il record è di 25 minuti e 38 secondi, ottenuto anch’esso da un ex campione mondiale di nuoto pinnato di fondo, il romano Fabio Picchi, nell’agosto 2007.
Accompagnato dal tecnico Federico Nanni e dal Presidente federale del settore Carlo Allegrini, l’atleta targato UISP tenterà quella che è riconosciuta dai più grandi nuotatori mondiali come una delle sfide più grandi tra uomo e natura, causa le fortissime correnti tra la costa sicula e quella calabrese.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email