Davide De Ceglie medaglia d’argento nella 6 km di fondo ai Campionati Europei

Splendida medaglia per Davide De Ceglie (nella foto) ai Campionati Europei Assoluti di nuoto pinnato di fondo, in corso di svolgimento al lago di Villorba (TV). L’atleta della UISP Record Team Bologna ha conquistato il secondo gradino del podio nella 6 km individuale, gara in cui l’anno passato aveva portato a casa il bronzo mondiale. E’ la prima medaglia individuale vinta da un atleta emiliano romagnolo in una manifestazione continentale di fondo.
All’atleta della formazione del Presidente Steccanella, però, un po di amaro in bocca è rimasto, anche se misto alla grande gioia. De Ceglie è rimasto in testa per tutta la gara, al comando di un terzetto compatto composto anche dall’atleta russo Shafigulin e dal francese Muià. Proprio allo sprint finale, sia il russo che il francese hanno affiancato De Ceglie che ha dovuto cedere a Shafigulin ma è riuscito a tenere dietro Muià. Titolo quindi al russo, davanti all’italiano e al francese.
Il tecnico Federico Nanni, convocato anche nella selezione azzurra, si è dimostrato tutto sommato soddisfatto per l’argento: “Poteva finire con l’oro, ma poteva anche arrivare il bronzo. I tre atleti sono arrivati in linea e solo il fotofinish e lo studio delle registrazioni video dell’arrivo hanno permesso alla giuria di definire il podio”.
Nel settore femminile, invece, impresa sfiorata per Noemi Melotti, al 4° posto finale. L’atleta felsinea è anche stata per più di metà gara al terzo posto, ma il ritmo tenuto era superiore alle proprie possibilità e alla fine è stata superata dall’atleta della Repubblica Ceca, giunta al bronzo dietro all’atleta ucraina e a quella russa rispettivamente oro e argento. Nanni ha dichiarato: “la Melotti ha fatto la sua gara, ha provato a giocarsi con coraggio tutte le proprie carte e la sua prestazione è il miglior risultato individuale mai ottenuto da una atleta emiliano romagnola nel fondo”.
Domani ultima giornata di gare con la prova individuale di gran fondo della 20 km.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email