Menu

Circolo Nuoto UISP a Kranj per l’International Swimming Meet Penguin ‘19

Trasferta in terra slovena per i gialloblu del Cienne a Kranj per partecipare nel fine settimana al International Swimming Meet Penguin ‘19, con la presenza di numerosi stranieri, tra cui due campionissimi come Dmitriy Baladin e Evelyn Verraszto.

Nella piscina olimpionica coperta c’era tanto gialloblu, ben 80 dei nostri hanno gareggiato salendo sul podio in tutte le categorie e con buoni riscontri cronometrici per essere la prima gara in vasca lunga. Per i più giovani, l’evento è coinciso con la prima gara all’estero, una bellissima esperienza che li farà crescere dentro e fuori dall’acqua. Mentre, per i più grandi in vista dei Campionati Assoluti di Riccione, le prove a Kranj sono servite per testare la condizione con ultima prova in vasca lunga, in vista della rifinitura della preparazione.

Lo staff tecnico, anch’esso numeroso, ha apprezzato il comportamento dei ragazzi, la voglia di fare bene e anche la concentrazione in una trasferta indubbiamente stancante per le tante ore passate in piscina dalla mattina alle 8 alle 21 della sera con le finali.

Complimenti a tutti, davvero!

Ora la concentrazione è focalizzata sui Criteria di Riccione al via tra 4 giorni, con un occhio puntato su Madrid dove gareggerà Marco Orsi agli Open di Spagna con una delegazione della nazionale italiana. 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email