Nato come strumento per la caccia, poi riadattato per la guerra, il tiro con l’arco è oggi uno sport a tutti gli effetti che ha saputo mantenere inalterato il suo fascino antico.

Approdato ai Giochi Olimpici nel 1930 con la sua disciplina dedicata, conta numerose specialità e diverse tipologie di arco. Dal tiro di campagna al tiro al volo, fino ad arrivare ai più recenti esperimenti di Archery Combat. Quello che sulle pitture rupestri appare come un semplice bastone di legno ricurvo trattenuto da lacci vegetali, ha fatto enormi passi in avanti ponendosi in competizione con le armi da fuoco per precisione ed efficacia.

Nonostante la tecnologia ne abbia rivoluzionato le potenzialità quindi, il tiro con l’arco rimane uno sport di nicchia, capace di regalare emozioni intense a chi ha la fortuna di provarlo in un contesto sano e preparato come quello di UISP.