Persone attive, persone felici

I dati dell’Organizzazione mondiale della salute rilevano che

“nel mondo, tra gli adulti, 1 su 4 non svolge abbastanza attività fisica; e questo dato sale a oltre l’80% nella popolazione adolescente. L’inattività fisica rimane uno dei principali fattori di rischio per le malattie croniche, come le malattie cardiovascolari, il cancro e il diabete”

(Fonte: Who, Physical activity fact sheet, February 2017).

Si parte da qui.

PosterPafes Italia 6 aprile 2017La Giornata mondiale dell’attività fisica promossa dall’Organizzazione mondiale della salute, l’Organizzazione brasiliana Agita Sao Paulo e la rete AgitaMundo da otto anni è un’ulteriore occasione che come Uisp ci prendiamo per sensibilizzare le persone sedentarie ad alzarsi dal divano.

Il motto di questa edizione “Persone attive, persone felici” si coniuga perfettamente con le proposte Uisp: muoversi migliora la salute psicofisica e la coesione sociale, così i nostri corsi in palestra o in piscina (ad esempio) vogliono garantire movimento fisico ma anche socializzazione e tempo passato in serenità.

Scarica qui il decalogo