Marco Orsi insieme a Ilaria Bianchi e Federico Bocchia

In bocca al lupo ragazzi

IN BOCCA AL LUPO RAGAZZI

Sarà la sua seconda Olimpiade.

Rio De Janeiro forse lo avrebbe sognato in modo un po’ diverso, tuttavia Marco Orsi (il velocista di casa Uisp) sarà uno dei (speriamo felici) protagonisti della staffetta maschile 4×100, come confermato dai tecnici azzurri.

Il Comune di Bologna, tramite il neo Assessore allo Sport Matteo Lepore ha salutato gli atleti del nuoto (nella foto Marco Orsi insieme a Ilaria Bianchi e Federico Bocchia) augurando loro il meglio per questa avvenura olimpica.

“Così facciamo anche noi”, si unisce il Presidente Fabio Casadio: “questi ragazzi rappresenteranno anche la nostra città oltre che il tricolore. Siamo orgogliosi di Marco, che è nato come ripetiamo spesso dai nostri corsi di base e che ha passato un’annata particolare. Ci uniamo al Comune di Bologna nel fare a lui l’in bocca al lupo più grande e  il nostro pronto sostegno. Come diamo un grande abbraccio a Sara Sgarzi, che è già in Brasile, qualificatasi con la squadra di nuoto sincronizzato in modo forse inaspettato ma bellissimo.
Colgo l’occasione per estendere questo augurio anche agli altri atleti che rappresenteranno l’Italia e nello specifico anche Bologna, come sottolineato anche dall’Assessore.”

(qui il video trasmesso in diretta su Facebook della Conferenza Stampa)

La scheda di Sara Sgarzi

La scheda di Marco Orsi