Un fine settimana con 1062 ciclisti impegnati nei raduni di Galliera e Bologna Cicli Salieri

Fine settimana intenso per i cicloturisti della Lega Ciclismo UISP di Bologna che complessivamente hanno fatto registrare 1062 iscrizioni fra sabato e domenica . Sabato 17 marzo si è svolto il raduno organizzato dalla Ciclistica Avis San Pietro in Casale. Sono stati 401 i ciclisti che hanno risposto presente in quel di Galliera dove la Ciclistica Bitone ha colto il primo premio con 39 presenze. La Polisportiva Lame Vibolt ha conquistato invece il secondo posto davanti all’Avis Baricella. A seguire Pontelagoscuro, Marchetti, Avis San Giorgio, Avis Mirabello, Comunità Nuova , SBBC, Cicli Faenza.
Domenica invece si è svolto il 5° Trofeo Cicli Salieri in Via Reggio Emilia a Bologna a cura della Ciclistica Bitone che ha iscritto ben 136 suoi soci ma non ha partecipato alle premiazioni in quanto società organizzatrice. Il primo premio è andato alla Ciclistica Medicina 1912 che si è presentata al raduno con 56 ciclisti e ha conquistato 168 punti complessivi, precedendo la Pol. Lame Vibolt con 98 punti Avis Ozzano con 96.
Sono stati ben 661 i partecipanti in una mattinata ancora piuttosto fredda, umida e poco assolata. Il percorso prevedeva la partenza dal negozio Cicli Salieri per raggiungere  Castelguelfo dove era fissato il controllo e il secondo ristoro e dove sono giunti 320 cicloturisti.
A completare le prime dieci posizioni sono state nell’ordine Azzurra, SBBC, Sacmi Imola, Trigari, Avis Baricella, Avis San Lazzaro, Panigalese.
Domenica prossima l’attenzione si sposterà a Comacchio per l’omonima Gran Fondo non competitiva, prima prova del circuito del Giro dell’Appennino Bolognese e Valli di Comacchio che verrà ufficialmente presentato alla stampa e alle autorità martedì 20 marzo alle ore 17.30 presso il Circolo Arci Benassi di Bologna in Viale Cavina 4.
VEDI IL FILMATO DEL RADUNO CICLI SALIERI 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email