Secondo posto per la Bitone e terzo per Gianluca Faenza Team nella GF di Portomaggiore

E’ iniziata bene la nona edizione del circuito di granfondo non competitive Giro dell’Appennino Bolognese e Valli di Comacchio.
La prima delle sei manifestazioni in calendario, la GF “Tra Valli e Delizie” ,  ha fatto registrare 1323 ciclisti iscritti, dei quali 905 hanno effettuato i tre precorsi in programma. Rispettivamente 202 ciclisti sul percorso corto, 410 medio, 293 lungo.
Purtroppo la giornata nebbiosa non ha incentivato la partecipazione di coloro che in mattinata avrebbero senza dubbio risposto presente se ci fosse stato un raggio di sole, quindi il record di partecipanti fatto registrare lo scorso anno non è stato battuto.
Il successo è andato al gruppo della Ferrara Bike Team ( Fe ), già al primo posto anche nella scorsa edizione della manifestazione, che ha ottenuto 6820 punti
davanti alla Ciclistica Bitone di Bologna che ha conquistato 5924 punti,  mentre al terzo posto si è piazzata la Gianluca Faenza Team di Castenaso ( Bo ) con 4645 punti.
Nelle prime dieci posizioni si sono poi piazzate rispettivamente Avis Ozzano ( Bo ) Pol. Lame Vibolt ( Bo ), Team Bike Lagosanto ( Fe ), Baracca Lugo ( Ra ), ASD GC Migliarino, GC Bovolenta, ASD Sacmi Imola.
Il successo della granfondo è comunque testimoniato dalla presenza di ben 166 gruppi che hanno dato vita ad una prima manifestazione di un circuito che comprende altre cinque prove, la prima delle quali sarà a Imola, domenica 15 maggio, quando si svolgerà la GF “ La Vallata del Santerno”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email