Record di iscritti alla GF di medicina e la Bitone prima con 105 partecipanti.

Prosegue il successo del circuito di granfondo non competitive Giro dell’Appennino Bolognese e Valli di Comacchio.
La quinta delle sei manifestazioni in calendario, la GF “Città di Medicina” ,  ha fatto registrare la partecipazione record per questa manifestazione di 2084 ciclisti.
La giornata piena di sole e con temperatura ideale ha favorito la partecipazione di cicloturisti provenienti da varie parti d’Italia, oltre che dalla nostra regione.
Il successo è andato al gruppo della Ciclistica Bitone Bologna  che ha ottenuto 6247 punti davanti alla Baracca Lugo con 5429 mentre al terzo posto si è piazzata il Ieam Faenza Bike Acsi con 5014 punti.
Il gruppo più numeroso è risultato essere quello della Ciclistica Bitone con 105 iscritti davanti al Gianluca Faenza Team ACSI con 86 iscritti e Baracca Lugo con 58. Nelle prime dieci si sono poi piazzate rispettivamente Avis Faenza, Pedale Bianconero,  Pol. Lame, GC Tozzona, Dosi Nordpol, Ferrara Bike, Arci Marzeno.
Il Successo della granfondo è testimoniato anche dalla presenza di ben 185 gruppi ciclistici che hanno dato vita ad una quinta manifestazione, delle sei in programma, che viene a ribadire il trend di notevole crescita di iscritti a questo circuito di granfondo rispetto allo scorso anno.
Il prossimo e ultimo appuntamento del Giro dell’Appennino Bolognese e Valli di Comacchio è fissato a Castenaso , domenica 21 settembre, quando si svolgerà la “Granfondo dell’Uva”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email