Lame e Trigari vincono i raduni del fine settimana

Sarebbe troppo pretendere due giornate consecutive di sole, senza pioggia, di questi insoliti tempi. Quindi anche domenica 26 maggio la pioggia e le nuvole basse a mo di nebbia l’hanno fatta da protagonista. Questo infatti era lo scenario che si è presentato domenica a Baigno dove doveva passare la manifestazione del Giro dei Due Bacini, prima prova del circuito di medio fondo bolognesi.

Allora gli organizzatori hanno dovuto annullare i due percorsi previsti e ridurre la manifestazione a semplice raduno senza percorso.

Ovviamente notevoli sono state le defezioni dei ciclisti che si sono così ritrovati in 200 all’iscrizione.  Al primo posto si è piazzata la Pol. Lame Vibolt con 33 iscritti davanti alla Bitone con 32 e Avis Baricella con 19 A seguire fra le prime dieci si sono piazzate Avis Ozzano, BBC, Ciclistica Amici di Cavazza, Leopardi, Due Torri, Sasso Marconi, Circolo Dozza.

Sabato 25 maggio invece il tempo è stato clemente e il raduno di Villafontana ha avuto maggior successo con 311 iscritti e la Ciclistica Trigari al primo posto con 37 partecipanti davanti alla Ciclistica Medicina  con 35 e Ciclistica Bitone con 34. A seguire fra le prime dieci si sono piazzate Avis Ozzano 32, Avis Baricella 22, Amici di Cavazza 10, Due Torri 17, Pol. Lame Vibolt 15, Leopardi 14.

Prossimo fine settimana caratterizzato dal raduno di domenica 2 giugno. Appuntamento presso l’Ospedale Maggiore per la prima medio fondo Avis.

Tutti i particolari della manifestazione nel sito del comitato ciclismo uisp di Bologna  all’indirizzo : https://www.uispbologna.it/uisp/ciclismo/cicloturismo/