La Bitone vince la GF di Portomaggiore e Avis Ozzano è terza

In una bella giornata di sole, anche se inizialmente ancora freddina a causa dell’ora legale, è iniziata la tredicesima edizione del circuito di gran fondo non competitive Giro dell’Appennino Bolognese e Valli di Comacchio.

La prima gran fondo si è svolta a Portomaggiore domenica 31 marzo dove si sono registrati 1071 iscritti e 842 sui tre percorsi previsti dal programma della manifestazione e 73 nell’autogestito.

Ottima l’organizzazione , con un ricco pacco gara e pasta party finale di tutto rilievo.

Il successo è andato al gruppo della Ciclistica Bitone di Bologna con 96 iscritti e 86 partecipanti per un totale di 7610 punti. Al secondo posto si è piazzata la società Ferrara Bike di Ferrara con 54 iscritti e 51 partecipanti per un totale di 6260 punti, mentre al terzo posto troviamo Avis Ozzano  ( Bo ) con 51 iscritti e 49 partecipanti e 3396 punti realizzati.

Il gruppo più numeroso è stato quello della Ciclistica Bitone Bologna con 86 partecipanti davanti al Team Ferrara Bike con 51 e all’ Avis Ozzano ( Bo ) con 49.

Nelle prime dieci posizioni si sono poi piazzate rispettivamente G. Luca Faenza Team ( Bo ), Pol. Lame Vibolt ( Bo ), GC Argentano di Argenta ( Fe ),  Medicina 1912 ( Bo ), ASD Migliarino ( Fe ), ASD Cral Petrolchimico ( Fe), Team Borghi Racing ( Fe ).

Il successo della gran fondo è testimoniato anche dalla presenza di ben 147 gruppi che hanno dato vita ad una prima manifestazione, delle cinque in programma, che è di buon auspicio per il prosieguo di questo circuito emiliano.

Il prossimo appuntamento è fissato a Bologna, domenica 19 maggio, quando prenderà il via la “GF Le Valli Bolognesi – Luca Mazzanti” per l’organizzazione della Ciclistica Bitone Bologna.

Informazioni e iscrizioni anche online nel sito Internet del circuito.