La Bitone vince anche la GF di Imola

Un  circuito di Granfondo non competitive in continua ascesa quello del Giro dell’Appennino Bolognese e Valli di Comacchio.
La GF La Vallata del Santerno, terza tappa del circuito svoltasi domenica 19 maggio con partenza e arrivo a Imola , ha fatto registrare l’iscrizione  record di 2175 ciclisti che si sono divisi sui tre percorsi in programma. Ottima l’organizzazione delle società  SACMI Imola e CMA Imola che hanno accolto al meglio i tanti partecipanti a questa granfondo non competitiva
Dal punto di vista meteo le condizioni non sono state pessime come lo scorso anno quando la pioggia aveva limitato le iscrizioni  a poco meno di 1000 ciclisti.
Il successo è andato alla Ciclistica Bitone di Bologna che ha conquistato 6252 punti  grazie ai suoi 102 soci iscritti dei quali 72 sui percorsi. Al posto d’onore si è classificata la società Avis Faenza con 4562 punti e 100 ciclisti iscritti, mentre il terzo gradino del podio è stato occupato dalla Ciclistica Tozzona Imola con 75 iscritti e 3831 punti.
Nelle prime dieci classificate si sono piazzate poi Baracca Lugo, Pedale Bianconero Lugo, Medicina 1912, Dosi Imola, Pontesanto  Cesi Imola, Pegaso Cefla Imola,  Team Ferrara Bike.
Prossima tappa del circuito del Giro dell’Appennino Bolognese e Valli di Comacchio la GF Valli Bolognesi il 2 giugno per l’organizzazione della Ciclistica Bitone con partenza e arrivo presso il Circolo Benassi a Bologna.
Per informazioni iscrizioni consultate il sito www.giroappenninogranfondo.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email