Grande successo a Portomaggiore per la prima GF del Circuito emiliano

E’ iniziata come meglio non poteva l’ottava edizione del circuito di granfondo non competitive Giro dell’Appennino Bolognese e Valli di Comacchio.
La prima delle sei manifestazioni in calendario, la GF “Tra Valli e Delizie” ,  ha fatto registrare la partecipazione record per questa manifestazione di 1570 ciclisti, dei quali 1450 si sono divisi sui tre percorsi in programma.
La giornata piena di sole e con temperatura abbastanza mite ha favorito la partecipazione di cicloturisti provenienti da varie parti d’Italia, con prevalenza di atleti della nostra Regione.
Il successo è andato al gruppo della Ferrara Bike che ha ottenuto 8835 punti davanti alla Ciclistica Bitone di Bologna che ha conquistato 8410 punti,  mentre al terzo posto si è piazzata la Pol.Lame/Contri con 4705 punti.
Il gruppo più numeroso è risultato essere quello della Ciclistica Bitone con 98 iscritti davanti al Team Gianluca Faenza ACSI con 76 e Ferrara Bike con 71.
Nelle prime dieci si sono poi piazzate rispettivamente  Medicina 1912, Team Gianluca Faenza UISP, Sacmi Imola, Bike Team Lagosanto, GC Argentano, Baracca Lugo, Top Racing Bike Lodi.
Il Successo della granfondo è testimoniato anche dalla presenza di ben 190 gruppi che hanno dato vita ad una prima manifestazione, delle sei in programma, che è di buon auspicio per il prosieguo di questo circuito emiliano. Toccato anche il muro dei 900 abbonati al circuito con un incremento di ben 200 iscrizioni rispetto allo scorso anno.
Il prossimo appuntamento è fissato a Imola, domenica 18 maggio, quando si svolgerà la GF “ La Vallata del Santerno”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email