A Vado per festeggiare la Liberazione

Per la festa della Liberazione d’Italia il movimento cicloturistico bolognese non ha voluto mancare all’appuntamento fissato a Vado a cura della Pubblica Assistenza locale.

In una bella giornata calda con un sole rassicurante in 409 hanno risposto presente e la Ciclistica Bitone l’ha fatta da capofila, vincendo il raduno con 82 iscritti davanti alla Pol. Lame Vibolt con 28 e Avis Ozzano anche lei con 28 partecipanti.  

A seguire si sono poi piazzate nelle prime dieci la Ciclistica Trigari, la Ciclistica Zola, Avis Baricella, Leopardi, Curiel, Avis San Giorgio, Ciclistica Sasso Marconi.

Il prossimo appuntamento con il campionato provinciale è fissato per sabato 28 aprile a Pian di Macina e subito a seguire domenica 29 alla sede Avis di Bologna nelle vicinanze dell’ospedale Maggiore.