900 ciclisti iscritti complessivamente nei due raduni del fine settimana

Doppio impegno per i ciclisti bolognesi nel fine settimana del 16 e 17 aprile. Primo appuntamento sabato presso l’agriturismo Cà dei Laghi di Mondonuovo di Baricella con la Ciclistica Bitone al primo posto con 49 partecipanti davanti alla Trigari con 46 e Avis Ozzano con 33. A seguire si sono piazzate nelle prime dieci Pol. Lame Vibolt, Leopardi, Avis San Giorgio, Ciclistica Amici di Cavazza, SBCC, Avis San Pietro in Casale, Comunità Nuova.
In totale sono stati 480 i partecipanti in questo raduno di gemellaggio fra Bologna e Ferrara.
Il secondo appuntamento per i ciclisti bolognesi era fissato per domenica a Budrio. 414 sono stati i partecipanti con la Ciclistica Bitone ancora prima con ben 100 iscritti. Il raduno prevedeva anche un percorso con punto di controllo a Imola. Ottimo il ristoro organizzato dall’Avis Budrio con una gran varietà di cibarie di pregiata qualità.
La classifica ha poi visto, dopo la Ciclistica Bitone, prevalere la Pol.Lame Vibolt sull’Avis Ozzano. Formato così il podio, alle spalle delle prime tre si sono piazzate Avis Baricella, SBBC, Forti e Liberi, Avis San Giorgio, Team Faenza , Trigari, Leopardi.
Nel prossimo fine settimana l’attività cicloturistica prosegue con il programma
consultabile nel sito della Lega Ciclismo UISP di Bologna all’indirizzo : https://www.uispbologna.it/uisp/ciclismo/cicloturismo