Menu

La Rappresentativa sfiora il colpaccio ma finisce seconda

Dopo le prime due giornate di Reggio Emilia e Modena per la nostra Rappresentativa di calcio a 11 la scalata era molto dura. Terza a 5 punti e con 4 lunghezze da recuperare. Ma ieri nell’ultima e decisiva sfida, giocata sul campo di casa a Castelmaggiore, i ragazzi selezionati da Robesio Vogli e del duo in panchina Collina/Trenta hanno dato prova di grande carattere superando Parma nella prima partita e sfiorando il successo nella seconda con Reggio.

Contro Parma vittoria per 2-0 decisa dalla doppietta di Michele Morandi (Granarolo Amatori) e da una prestazione collettiva di sostanza.
Tra le due partite della nostra “nazionale” si sono affrontate Reggio Emilia e Parma con la vittoria dei reggiani per 1-0.

Gara decisiva per la vittoria finale tra Reggio e Bologna. Non è bastata una partita all’attacco, con diverse occasioni da gol e il portiere avversario in grande evidenza, la partita è finita 0-0. Reggio Emilia si è aggiudicata il Torneo.

Il commento del responsabile Robesio Vogli: “La nostra Rappresentativa, grazie alla disponibilità di alcune Società, ci ha fatto ben figurare portando a casa un buon risultato. Lo scopo principale di questa iniziativa, era il coinvolgimento di Società e calciatori, e l ‘esperienza di gareggiare con altre realtà calcistiche: un ringraziamento a tutti gli atleti che fino ad oggi si sono comportati in maniera esemplare, sempre presenti e a tutte le 11 Società che ci hanno consentito di utilizzare i loro ragazzi.”

Il commento di Umberto Molinari: “Un sentito grazie a Robesio Vogli , da parte di tutti noi, senza il suo impegno la sua professionalità, la sua passione non saremmo mai riusciti a realizzare ed allestire una squadra formata da tanti bravi ragazzi, che hanno dato lustro al nostro comitato con passione, e educazione esemplare.”

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email