Comunicazione Importante – Reclamo gara Fossolo76 – Hsl

Il sottoscritto Umberto Molinari, nella sua qualità di Responsabile del Settore di Attività Calcio U.I.S.P. Bologna,

vista la decisione della Commissione disciplinare d’appello di secondo grado della Struttura Attività Calcio Emilia-Romagna pubblicata nel comunicato regionale U.I.S.P. Emilia-Romagna n. 29 del 09.05.2018, inerente ai reclami proposti dalle società “Fossolo 76 calcio” e “Hic sunt leones” relativi alla partita disputatasi tra le predette in data 14.04.2018;
considerato che con la predetta decisione la Commissione disciplinare d’appello di secondo grado della Struttura Attività Calcio Emilia-Romagna, prima di entrare nel merito della decisione assunta in primo grado, dichiarava “l’incompatibilità di partecipazione all’organo disciplinare del procuratore federale” e, per l’effetto, annullava tutte le sanzioni irrogate in primo grado, pur disponendo che i calciatori sanzionati delle due società rimanessero “sospesi dalla Struttura di Attività Calcio U.I.S.P. in attesa di giudizio;”
preso atto che con lo stesso provvedimento la predetta Commissione disciplinare d’appello “invita il S.d.A. Calcio U.I.S.P. Bologna ad instaurare, solo per questo caso preciso, un nuovo giudice per poter ufficializzare le sanzioni”.

Tutto ciò premesso,

il sottoscritto nomina giudice sportivo di primo grado, al fine di adempiere l’onere di cui sopra, il Sig. Gabriele Gamberini nostro tesserato n° 180127766

Il riesame sarà valutato lunedì 14 maggio e la decisione sarà pubblicata nel prossimo C.U.

Bologna, lì 10.05.2018

Il Responsabile Settore di Attività Calcio U.I.S.P. Bologna

Umberto Molinari