10mila di Viadagola: vincono Ricciardi e Fantinel. Primi punti per il campionato UISP

10mila di Viadagola: vincono Ricciardi e Fantinel. Alla partenza un omaggio a Luigi Giagnorio, presidente della Gnarro Jet Mattei

Viadagola non si smentisce. Il 10 mila competitivo ha richiamato moltissimi atleti, con una robusta rappresentanza da fuori provincia. Alla fine gli iscritti sono stati 565, quasi tutti al traguardo con risultati di valore assoluto: circa un centinaio di runner hanno corso sotto i 40 minuti. Inoltre, c’erano in palio i punti del Campionato provinciale Uisp, alla prova di esordio.

Podio più alto per Luis Matteo Ricciardi dell’Acquadela Bologna, classe 1993, che è arrivato in 32.13. Ma è stata battaglia: in quarantina di secondi infatti si sono piazzati i primi 5 della classifica generale. Fra le donne  grande prestazione di Ilaria Fantinel,  20 anni, in forza al C.s. Esercito,  che con il tempo di 37.07 ha preceduto Daniela Ferraboschi che aveva vinto l’edizione 2018.

Prima dello start c’è stato un minuto di raccoglimento per ricordare Luigi Giagnorio, storico presidente della Gnarro Jet Mattei che è scomparso nei giorni scorsi.

Sia la gara che i tre percorsi ludico-motori erano dedicati a Danilo Cecconi, indimenticato triatleta della Granarolo scomparso nel 2004 a soli 44 anni.

Antonio Apruzzese