Link Veloci
Social media
Info in Pillole
Sede del Comitato

Via della Industria 20, 40138 Bologna

Orari di Apertura

09:00-19:00 (orario cont.) Lun-Ven.

Email

uispbologna@uispbologna.it

Telefono

+39 051 6013511

Fax

+39 051 6013530

Partita IVA

04189980370

Codice Fiscale

80067270373

Sport e Solidarietà a Bologna

Sport e Solidarietà al centro della conferenza stampa tenutasi a Palazzo D’Accursio e che vede come maggiori promotori il Comune e la UISP di Bologna.

Un progetto che prevederà un sostanziale aiuto gratuito per le persone in difficoltà, come rifugiati politici e persone segnalate dai servizi sociali, attraverso il loro inserimento e la partecipazione ad attività sportive agonistiche, formative e di avviamento allo sport (ad esempio le società di calcio partecipi potranno inserire uno o più ragazzi all’interno delle proprie squadre).

"In futuro ci piacerebbe coinvolgere altri soggetti come ad esempio le strutture medico-sanitarie per quel che riguarda la certificazione gratuita dello stato di salute delle persone coinvolte e al tempo stesso si cercherà, tramite aziende specializzate, di fornire l’abbigliamento e le attrezzature sportive necessarie per gli individui e le relative pratiche sportive." queste le parole dell'Assessore RIzzo Nervo.

"Da oggi Uisp mette a disposizione dei posti nei corsi o tra le squadre del calcio giovanile, grazie alla disponibilità di oltre 30 società sportive. Mettiamo a disposizione il nostro essere per garantire lo Sportpertutti, come è inscritto nel nostro DNA" ha sottolineato Fabio Casadio.

La UISP si farà carico degli oneri economici e organizzativi come forte e costante testimonianza della sua politica dello sport per tutti mentre il Comune con l’istituzione dello speciale “Premio Arcobaleno” darà un contributo economico importante in relazione agli atleti iscritti nelle varie società sportive che saranno protagoniste attive del progetto.

Per Uisp ad oggi partecipano al progetto:

centri nuoto e palestre Uisp Comitato Provinciale di Bologna

⁃ società di calcio giovanile del progetto “Oltre Le Regole” (Airone 83, Antal Pallavicini, Anzolavino, Asd Bologna Fc 1909, Atletico Borgo, Barca Reno, D.L.F., Fossolo 76, Funo, Girolamo Rastignano, Gs Cagliari, Hic Sunt Leones Pescarola, Idea Calcio 2000, Imolese C. Femminile, Marzabotto 2000, Master Sport, Monterenzio, Persicetana 3 Borgate, Poisportiva Lame, Pontecchio Csp, Polisportiva Pontevecchio, Polisportiva Progresso Castelmaggiore, Real Casalecchio, Sala Bolognese, San Donato Pgs Ima, Sasso Marconi, Valsambro)

- Palestre Sempre Avanti (www.sempreavanti.it

⁃ Sport 2000 (San Lazzaro di Savena e Pianoro - www.as2000.it

⁃ Record Team (Ozzano - http://www.recordteambologna.it/corsi.html )

"Grazie alla Uisp con cui ancora una volta attuiamo dei progetti, per i cittadini, cercando di garantire a tutti il diritto allo sport, soprattuto alle fasce deboli della popolazione", ha dichiarato il Sindaco di Bologna, Virginio Merola. 

Presente in sala anche il Presidente della Uisp nazionale, Vincenzo Manco: "Ringrazio per questo grande esempio, che mi piacerebbe si estendesse anche in tutto il territorio italiano. Dopo le riflessioni fatte a Montesilvano nella nostra assemblea di metà mandato, il Comitato di Bologna è riuscito insieme all'Amministrazione Comunale a dare corpo alle tante riflessioni che facciamo nei nostri organismi dirigenti. Bologna sarà un laboratorio per ripetere questo tipo di esperienze anche altrove."

Nella foto da sinistra Vincenzo Manco (Presidente nazionale Uisp) - Luca Rizzo Nervo (Assessore Salute e Sport del Comune di Bologna) - Virginio Merola (Sindaco del Comune di Bologna) - Fabio Casadio (Presidente Uisp Bologna)

 
PUBBLICATO IL 01/12/2015

 

Newsletter del Comitato

SETTORE FITNESS

Settore Fitness

Archivio Newsletter