Link Veloci
Social media
Info in Pillole
Sede del Comitato

Via della Industria 20, 40138 Bologna

Orari di Apertura

09:00-19:00 (orario cont.) Lun-Ven.

Email

uispbologna@uispbologna.it

Telefono

+39 051 6013511

Fax

+39 051 6013530

Partita IVA

04189980370

Codice Fiscale

80067270373

Come Together Youth – Ewos 2016

"Come Together Youth – Ewos 2016" è il progetto che vede l’Uisp impegnata per sport sociale e salute anche in Europa, al fianco di Spagna, Francia, Polonia, Danimarca e Slovenia.

La campagna si concretizzerà in un evento sportivo da tenere all'interno della Settimana Europea dello sport, dal 10 al 17 settembre, con l’obiettivo di aumentare il livello di esercizio fisico settimanale nei giovani europei, fino a portarlo alla quantità media indicata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, rintracciabile nelle linee guida tradotte in italiano e pubblicate dall’Uisp.

Dal 30 maggio al 1 giugno si è tenuto a Bologna il corso di formazione rivolto agli operatori delle associazioni partner che gestiranno l’evento di settembre. "L’impressione emersa da questi giorni è molto buona - dice Fabio Casadio, presidente Uisp Bologna e responsabile del corso di formazione - i nostri partner hanno colto il senso del progetto. Ora lavoreranno alla realizzazione nei rispettivi paesi e speriamo che prenda sempre più piede l'idea del miglioramento della salute delle persone attraverso il movimento. Nei prossimi mesi, fino a settembre, i ragazzi lavoreranno alla preparazione dell'iniziativa e al coinvolgimento degli adulti: saranno il mezzo per sensibilizzare e stimolare la partecipazione di genitori e insegnanti".

Il corso ha avuto l'obiettivo di formare nuovi operatori sportivi che parteciperanno a "Come Together" nei rispettivi paesi – dice Alessandro Piras, responsabile scientifico Uisp Bologna e professore alla facoltà di scienze motorie dell'Università di Bologna - I partecipanti sono arrivati da Polonia, Spagna, Francia e Slovenia. Il progetto è rivolto a ragazzi di 16-18 anni con l'obiettivo di capovolgere il fine ultimo dello sport, ossia la competizione che comporta frustrazione e porta spesso i giovani all’abbandono della pratica sportiva. I ragazzi, prima dell'evento sportivo che si terrà durante la Settimana Europea dello Sport (EWOS 2016), dovranno individuare mediante un test denominato "1 Km in resa salute", la loro corretta intensità di esercizio fisico, necessaria per ottenere i maggiori benefici per la salute. Il test ci permetterà di suddividere i ragazzi in sei gruppi differenti: quattro di corsa lenta (7-8-9-10 Km/h) e due di camminata veloce (5-6 Km/h). Durante la Come Together, il gruppo più lento partirà per primo, seguito da tutti gli altri. L'ultimo gruppo a partire sarà quello che corre a 10 Km/h. Il fine dell'evento, infatti, sarà quello di far arrivare tutti i gruppi assieme al traguardo, capovolgendo le regole dello sport tradizionale in cui si ha un solo vincitore... nella Come Together tutti saranno vincitori”.

Il progetto "Come Together Youth" viene realizzato grazie al cofinanziamento dell'Unione Europea sul programma Erasmus +. (E.F.)

Come Together

PUBBLICATO IL 06/06/2016

Newsletter del Comitato


SETTORE FITNESS

Settore Fitness

Archivio Newsletter