Editoriale, Bologna Novembre 2016

Gambe in spalla

Focus » TEMPO DI CONGRESSI
Lo Statuto associativo prevede l’elezione degli organi dirigenti ogni quattro anni.
Pertanto sono previsti anche i congressi dei livelli sovraterritoriali che si terranno:

UISP EMILIA ROMAGNA: sabato 18 Febbraio 2017
UISP NAZIONALE: da venerdì 24 a domenica 26 Marzo 2017

Tornare a guidare la Uisp di Bologna è per me un’emozione particolare.
Mi sento chiamato ad un impegno per cui ho comunque riflettuto prima di dare la mia piena disponibilità.
Il momento storico è complesso e ci aspettano anni non semplici.
Dobbiamo davvero operare una svolta di fronte al mondo che cambia.
E ci vorrà la collaborazione di tutti, perché siamo davvero di fronte ad un contesto complesso ed alquanto vasto.
Inauguro perciò questo numero (speciale) di Pianeta Uisp in formato completamente digitale con la consapevolezza di non poter presentare ancora la visione che vorrei dare a 360 gradi al nostro comitato territoriale.
Ci vorrà un po’ di tempo e per questo insieme al settore Comunicazione che dirige questa rivista abbiamo pensato di mantenere questa uscita ma alleggerendone la foliazione, tenendo il focus su quanto è successo il 29 Ottobre scorso e sulla corsistica, con una breve parentesi sulle proposte di viaggio.
Questo non significa che non vi siano progetti in arrivo e che le attività tradizionali si siano bloccate a causa del nostro Congresso. Il tutto sta avanzando come programmato ad inizio anno sportivo. I campionati e tornei, le gare natatorie, le competizioni podistiche e le camminate, così come non manca l’impegno di dirigenti e collaboratori che dedicano a queste attività tempo e fatica, oltre che estrema passione.
Ci scuseranno quindi lettori, soci e responsabili di attività se abbiamo pensato volontariamente di rimandare ai nostri strumenti web e social i dettagli di ciò che sta accadendo sui campi di Bologna e provincia, ma sono certo che con il primo numero del 2017 saremo pronti a raccontarvi anche qui tutto il necessario.
Buon lavoro dunque a tutti noi e un grazie a chi è intervenuto al nostro Congresso e chi, come voi, ci legge e ci segue con affetto.
Gino Santi

 

Iscriviti alla Newsletter del Comitato

Facebook Twitter YouTube Feed RSS