Link Veloci
Social media
Info in Pillole
Sede del Comitato

Via della Industria 20, 40138 Bologna

Orari di Apertura

09:00-19:00 (orario cont.) Lun-Ven.

Email

uispbologna@uispbologna.it

Telefono

+39 051 6013511

Fax

+39 051 6013530

Partita IVA

04189980370

Codice Fiscale

80067270373

L’UISP – Unione Italiana Sport per Tutti ha l’obiettivo di estendere il diritto allo sport a tutti i cittadini operando dal 1948 nel settore della promozione sportiva offrendo molteplici e qualificati servizi alle persone (donne, uomini, giovani, anziani, detenuti minori e adulti, disabili) nelle varie fasi delle attività ricreative (manifestazioni e gare sportive, animazione ludico-ricreativa, attività motoria). Il Consiglio d'Europa definisce lo sport come una

qualsiasi forma di attività fisica che, mediante una partecipazione organizzata o meno, abbia come obiettivo il miglioramento delle condizioni fisiche e psichiche, lo sviluppo delle relazioni sociali o il conseguimento di risultati nel corso di competizioni a tutti i livelli.

Siamo proiettati al raggiungimento del benessere individuale e, quindi, collettivo, le nostre attività tendono all’inclusione sociale attraverso la pratica motoria e all’accettazione delle diverse motivazioni personali che avvicinano l’individuo alle varie attività caratteristiche sportive. Lo sport per tutti è un bene individuale e sociale che interessa la salute, la qualità della vita, l’educazione e la socialità, tutela e valorizza gli aspetti migliori dell’uomo e della collettività e si pone come alternativa ai valori esasperati espressi dallo sport professionistico.
Ci occupiamo di “prevenzione” attraverso il movimento, terapia efficace contro molte patologie. Questo è il nostro elemento guida nella progettazione. Il nostro obiettivo è collaborare con le istituzioni locali e contribuire progettualmente al bene del cittadino attraverso la ricchezza propria di una rete efficace tra pubblico e privato sociale. Ci interessa contribuire ad un cambio di mentalità culturale nell'approccio alla cura della persona, passare, anticipando una situazione di intervento assistenziale, prevenendola con gli strumenti che sono propri della nostra “mission”.

Un altro sport è possibile.

Il nostro scopo è estendere a tutti i cittadini l'offerta di pratica fisica come concreta ricerca e sperimentazione di una migliore qualità di vita.
L'Uisp attraverso le sue iniziative ha l'obiettivo di valorizzare le varie facce dello sport, da quello competitivo (con particolare attenzione al mondo dilettantistico e amatoriale) a quello coreografico - spettacolare, da quello strumentale (sport per la salute, il benessere, per difendere l'ambiente) a quello espressivo (pratiche individuali o collettive al di fuori di circuiti sportivi strutturati).
Le grandi iniziative di Uisp sono conosciute: ad esempio la StraBologna ci caratterizza da trent’anni, il lavoro nelle strutture penitenziarie cittadine pure.
Ma non solo: i nostri corsi di nuoto (nei quali sono cresciuti campioni come Martina Grimaldi e Marco Orsi) sono in tutta Bologna e provincia. Abbiamo due innovative palestre e proponiamo corsi di fitness, ginnastica, danze per tutti e per tutte le età anche in altre strutture. Abbiamo campionati di calcio, basket, pallavolo. Ciò che per noi è importante non è il successo, bensì il divertimento ed i benefici psico-fisici della pratica motoria. Questo non vuol dire che nei nostri corsi la tecnica è in secondo piano, ha solo pari dignità con i valori che riteniamo fondamentali. Altre punte di diamante sono il tennis, il pattinaggio, la vela, il ciclismo, lo sci, il biliardo.
A testimonianza di tutto ciò ci sono i nostri oltre 50 mila associati. Siamo molto attenti al mondo della formazione ed investiamo risorse per i nostri educatori, gli arbitri, gli istruttori. Anche per questo i centri estivi che proponiamo riscuotono molto successo tra le famiglie, ma tutti i nostri progetti mettono al centro la persona nella sua interezza. E’ stato infatti dimostrato che la partecipazione all’attività fisica regolare riduce il rischio di malattie cardiache e ictus, diabete, ipertensione, cancro al colon, al seno e depressione. Di certo non possiamo rimanere a guardare senza provare a ribaltare questo allarme sociale, proponendo stili di vita sani e che educhino la popolazione e salvaguardino la loro salute.

Newsletter del Comitato


SETTORE FITNESS

Settore Fitness

Archivio Newsletter